MALETTO: CONVEGNO SULLA LEGALITA’ CON NICOLA MANNINO

0

Si è tenuto nella sala “Agostino Catalano” del Centro Polifunzionale di Maletto, un convegno dal tema “Legalità è sviluppo”. A moderare il convegno la maestra Venera Caruso, che da anni segue questo progetto presso le scuole elementari di Maletto. Hanno partecipato il prof. Nicola Mannino, Presidente e fondatore del Parlamento della Legalità, il dott. Pietro Salvaggio, il Dirigente Scolastico Prof. Angelo Smario, il Sindaco Pippo De Luca, l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Maletto Nunzia Schilirò, il Presidente del Consiglio Comunale di Maletto Giuseppe Spatafora, il Consigliere Comunale Luigi Saitta, ed il Consigliere Provinciale Gianni Parrinello, ed il Baby Sindaco Domenico Parrinello, ed il Commissario Crimi comandante del Distaccamento forestale di Bronte. Il Sindaco ha parlato degli imminenti progetti che riguardano il Comune sulla legalità, sperando che le scuole aiutino a portare la legalità fuori dalle aule. Poi ha ricevuto dal prof. Mannino la medaglia coniata dal Parlamento della Legalità, che è stata donata in onore di Maletto di cui il prof. Mannino è cittadino onorario,  questa medaglia è la seconda donata dal parlamento, dopo che la prima è stata data al presidente del Senato on. Renato Schifani. Poi saluti ed interventi dell’assessore Schilirò, del prof. Smario, del baby sindaco e del presidente del consiglio Spatafora. Mannino ha poi parlato del suo operato che lo porta sempre in prima fila nella lotta contro la mafia, e nel portare in tutta Italia il suo messaggio di rispetto delle leggi e della cultura della legalità. Ha poi chiesto al Consigliere Provinciale Gianni Parrinello, di farsi portavoce verso la Provincia ed il suo Presidente, di aiutarlo nella stampa del suo prossimo libro che avrà come titolo LA PAURA? NON E’ COSA NOSTRA, in cui vorrà mettere le lettere ed i pensieri di decine di studenti e alunni. Gianni Parrinello ha detto che si farà portavoce per questa sua iniziativa. Stamane infine il prof. Mannino accompagnato dall’assessore Schilirò e dal prof. Smario è andato alle scuole medie, a portare fra gli alunni il suo messaggio. Ed è stato accolto con poesie, canti e messaggi per continuare al meglio il suo operato.

Per approfondimenti www.parlamentodellalegalita.it

STAFF www.bronte118.it/