MALETTO: CONTINUO AGGIORNAMENTO PER I VIGILI DEL FUOCO

0

Giornata dedicata all’aggiornamento per i Vigili del Fuoco Volontari di Maletto, difatti, con la partecipazione dell’Istruttore Professionale Capo Squadra Palmieri del Comando Provinciale di Catania, i Vigili hanno studiato delle nozioni NBCR (Nucleo Biologico Chimico Radioattivo). Il Nucleo Nbcr di Catania, è all’avanguardia nel settore dei rivelamenti radioattivi, e in varie altre mansioni, tra cui interventi in ambienti saturi di gas o di agenti chimici e biologici. Ai Vigili è stato spiegato il primo approccio nelle situazioni che rientrano in questi campi, in quanto solo il Nucleo di Catania possiede le strumentazioni necessarie a rilevare ed classificare le sostanze che possono essere inquinanti, o, in alcuni casi, anche velenose e letali. I Nuclei NBCR dei Vigili del Fuoco sono nati dopo gli attentati dell’11 Settembre 2001, e sono stati preparati ad affrontare varie emergenze tra cui attacchi terroristici con agenti Chimici e Biologici, Virus, e soprattutto ad intervenire in presenza di pericoli derivati da agenti radioattivi. Oltre ad alcuni nozioni, ai Vigili, sono stati mostrati le attrezzature in dotazione al nucleo, e le particolare tute adatte ad entrare in ambienti in cui è presente gas o altri agenti chimici. Le stesse attrezzature sono state provate da alcuni vigili, per constatare personalmente la difficoltà a lavorare in determinate situazioni. Il Capo Squadra ha poi fatto eseguire dei rilevamenti e delle misurazioni con gli speciali strumenti del Nucleo. Prossimamente i Vigili di Maletto effettueranno un corso NBCR di 1° Livello, così da poter aumentare la conoscenza in certi eventi, e poter ridurre i rischi di intervento. I Vigili del Fuoco di Maletto, eseguono spesso aggiornamenti e corsi, oggi è stata la volta del NBCR, qualche settimana fa, invece si è tenuto un aggiornamento di TPSS (Tecniche di Primo Soccorso Sanitario) eseguito sotto la supervisione dell’Istruttore Professionale Giacomo Nicotra, si sono simulati dei soccorsi in ambienti insicuri e difficili, oltre al ripasso delle nozioni. Il Distaccamento di Maletto, ormai operante dal 2000, racchiude tra il suo personale varie specializzazioni, tra cui Tpss, Saf (Speleo alpinismo fluviale), ed Atp ( Autoprotezione in ambiente acquatico)  utili per poter affrontare vari tipi di interventi, e molteplici scenari d’intervento. Il personale del Distaccamento, sotto la supervisione del Capo Distaccamento Capo Squadra Volontario geom. Giuseppe Parrinello, deve svolgere obbligatoriamente 5 ore al mese per addestramento, per potere mantenere il decreto di iscrizione nei Vigili del Fuoco.

STAFF www.bronte118.it/