IL CONSIGLIO PROVINCIALE SUL TERZO POLO; RANDAZZO FESTA PER GLI ANZIANI;

In un momento di particolare stasi è il Consiglio provinciale di Catania a spingere maggiormente affinché nel versante nord ovest dell’Etna si istituisca il terzo polo turistico. L’assemblea di Palazzo Minoriti, infatti, con un solo astenuto, ha approvato un ordine del giorno firmato per primi dai consiglieri provinciali Nunzio Parrinello e Aldo Catania che impegna il presidente della Provincia Giuseppe Castiglione e il presidente del Consiglio provinciale Giovanni Leonardi, a farsi promotori verso i presidenti della Regione e dell’Ars, affinché si acceleri l’iter parlamentare per l’istituzione di una nuova zona “C” altomontana nel versante nord ovest dell’Etna. “Esiste da tempo – ci dice il consigliere Parrinello – un disegno di legge presentato dagli onorevoli Leanza e Fleres che è già stato discusso nella commissione regionale competente e che attende di essere trattato in aula. Ringrazio i colleghi consiglieri per aver accolto la nostra proposta, tesa a soddisfare le richieste della popolazione del versante nord ovest dell’Etna che da decenni chiede una zona turistica per risvegliare l’economia”.

L. S. FONTE “La Sicilia” del 30-10-2009

RANDAZZO Giornata speciale per gli anziani

Festa grande per i “nonnini” ospiti della Casa di Riposo Vagliasindi di Randazzo. Accompagnati dal personale e dai volontari della Croce Rossa, hanno trascorso un’intera giornata all’insegna della serenità e del buon cibo in un ristorante della zona. Dopo la Santa Messa officiata all’aperto dall’arciprete e presidente del Consiglio di amministrazione don Enzo Calà, spazio al divertimento e alle attività di animazione, prima del pranzo e del pomeriggio trascorso nel parco attiguo al ristorante. Alla giornata hanno partecipato anche Tina Petrina, Pina Cardillo e Paolo Lazzaro, componenti del Consiglio di amministrazione

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 31-10-2009