ELEZIONI SICILIA: VINCE MUSUMECI E L’ASSENTEISMO I PROBABILI ELETTI DEL CATANESE

0

Vince Nello Musumeci, la competizione elettorale delle Regionali 2017, battendo il candidato del Movimento 5 Stelle Cancelleri. Ma vince anche l’astensionismo, con oltre il 50 per cento dei Siciliani che non sono andati a votare. Quasi 5 punti di distacco tra Musumeci e Cancelleri, che in cifre sono oltre centomila preferenze di distacco.  “Sarò il presidente di tutti i siciliani, di coloro i quali hanno ritenuto di sostenermi e di votarmi e anche di coloro i quali, legittimamente, hanno ritenuto di votare per altri o addirittura di non partecipare al voto”. Lo ha detto il neo presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, nella sede del suo comitato elettorale a Catania.  “Voglio dedicare questa vittoria ai miei tre figli (uno è scomparso negli anni scorsi, ndr) e a tutti i figli dei siciliani. Hanno diritto a un futuro migliore” ha aggiunto Musumeci. “E’ stata una campagna elettorale avvelenata da cadute di stile, ma è acqua passata. Avverto il peso di una grande responsabilità e sono certo che incontrerò problemi per la situazione drammatica della mia terra, la stagione più difficile dei 70 anni dell’autonomia”.  “Crediamo davvero nell’unità d’Italia, ma si realizza se il Sud smette di arrancare e cresce con le stesse opportunità delle regioni del Nord. L’Italia unita è una garanzia e noi la vogliamo assicurare e tutelare” ha detto il neo presidente, che ha anche spiegato che sarà il suo “ultimo impegno politico”.

I probabili eletti del Catanese:  Marco Falcone e Alfio Papale di Forza Italia; Giovanni Bulla Udc e Gaetano Galvagno di Fratelli d’Italia; Pippo Compagnone per gli Autonomisti e Giuseppe Zitelli per Diventerà Bellissima; Nicola D’Agostino per Sicilia Futura, Anthony Barbagallo e Luca Sammartino il più votato con oltre 30000 preferenze per il Pd, ed infine per i 5 stelle Francesco Cappello, Angela Foti e Giannina Ciancio e un altra che potrebbe essere Jose Marano .

L’AFFLUENZA NEI NOSTRI COMUNI

Bronte                                          8999 votanti su 19007 47,35%         nel 2012  9261 su 18815       48,23%

Randazzo                                    5362 votanti su 11634 46,09%         nel 2012   5215 su 11600       44, 96%

Maletto                                       1946 votanti su 4702    41,39%         nel 2012   1964 su   4663       42,12%

Maniace                                      2071 votanti su 2969    69,74%         nel 2012  2234 su    2873       77,76%

Cesarò                                        1280 votanti su 2604    49,16%        nel 2012   1319 su   2668         49,44%

San Teodoro                             758 votanti su 1314      57,69%        nel 2012   777   su   1302        59,88%

Santa Domenica Vitt.             506 votanti su  883       57,23%       nel 2012    593  su      938         63,22%