COMUNICATO DEL PRESIDENTE PROTO DELL’ASD MALETTO CALCIO

0

Riceviamo dal Presidente dell’ASD Maletto Calcio un comunicato che riportiamo integralmente.

Spett.sito Bronte118, spett. Saitta Luigi ,ho letto della polemica che si è innescata tra il signor De Gennaro Domenico segretario dell’asd Maletto e il vostro sito sull’eventualita’ di continuare a pubblicare notizie sulla nostra associazione. Voglio premettere che le considerazioni fatte dal signor De Gennaro sono sicuramente personali non supportate da me’ quale presidente ne tantomeno dal consiglio di amministrazione di questa societa’.che si sarebbe premurato con un comunicato ufficiale per eventuali comunicazioni nei vostri confronti. Detto cio’ penso che il signor Luigi Saitta possa tranquillamente continuare a seguirci e a pubblicare attraverso il sito bronte 118 gli articoli sulla nostra associazione. Volevo chiudere questo mio comunicato con una considerazione del tutto personale per chiudere questa polemica. Penso che il comunicato di De Gennaro sia dettato dal fatto di non avere un buon rapporto personale con il sig. Saitta, non giustificabile nemmeno dal fatto di avere noi il ns sito, visto che il Saitta nei confronti della ns.associazione si e’ comportato sempre in modo lineare e corretto. Quindi invito il signor De Gennaro e il signor Saitta ad un incontro chiarificatore che sicuramente conoscendo il buon senso dei soggetti in questione si chiudera’ con una stretta di mano.  Distinti saluti Antonio Erminio Proto, Presidente ASD MALETTO CALCIO. 

UNA PICCOLA CONSIDERAZIONE DI LUIGI SAITTA

Egregio Presidente Proto, La ringrazio per l’attestato di stima da Lei inviato, a nome di tutta la società. E’ una considerazione che mi incita ancora di più a proseguire un lavoro (quello di seguire il calcio locale, ed in particolare il Maletto) iniziato più di un anno fa, quando altri neanche lo pensavano, e che da oggi proseguirà ancora con più impegno. Al di là delle polemiche innescate o meno, il Sottoscritto non vuole fare nessuna polemica, con nessuno. In quanto il mio impegno verso il sito e verso Voi è fatto volontariamente, e senza alcun riscontro economico come qualcuno presume. In quanto ai rapporti col Sig.De Gennaro, il sottoscritto non ha mai fatto torto al vostro Segretario, l’unico motivo di screzio può derivare dalle recenti elezioni Amministrative di Maletto, in cui abbiamo avuto opinioni politiche divergenti. Ma da parte mia, il discorso si è chiuso lì. In quanto dopo le elezioni il colore politico non conta più nulla, per me è più importante lavorare per Maletto ed il nostro territorio.  Vi ringrazio di nuovo, e da parte mia il discorso si chiude quì,in quanto non ho voglia di usare un sito internet solo per fare polemiche, discussioni o chiacchiere inutili.

Grazie Luigi Saitta

DI SEGUITO L’ART. N° 65 DELLA LEGGE 633/1941 SUI DIRITTI D’AUTORE

COMMA 1. Gli articoli di attualità di carattere economico, politico o religioso pubblicati nelle riviste o nei giornali, oppure radiodiffusi o messi a disposizione del pubblico, e gli altri materiali dello stesso carattere possono essere liberamente riprodotti o comunicati al pubblico in altre riviste o giornali, anche radiotelevisivi, se la riproduzione o l’utilizzazione non è stata espressamente riservata, purchè si indichino la fonte da cui tratti, la data e il nome dell’autore se riportato.

COMMA 2. La riproduzione o comunicazione al pubblico di opere o materiali protetti utilizzati in occasione di avvenimenti di attualità è consentita ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca e nei limiti dello scopo informativo, sempre che si indichi, salvo caso di impossibilità, la fonte, incluso il nome dell’autore, se riportato.