CASTIGLIONE: UN OPERAIO DI RANDAZZO CADE DA 5 METRI, MENTRE PULISCE UNA GRONDAIA

0

Incidente sul lavoro ieri nelle campagne del centro alcantarino. Un operaio di 56 anni, residente a Randazzo, è caduto da un’altezza di circa 5 metri. Si trovava su una scala, intento a pulire le grondaie dell’azienda dove lavorava, ovvero l’azienda agricola “Cambria” di contrada Cottanera a Castiglione di Sicilia. Lanciato l’allarme, sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 per i primi soccorsi. Il medico, però, rendendosi conto delle numerose lesioni che l’uomo aveva riportato nella caduta, ha preferito chiedere il trasferimento nel più attrezzato ospedale “Cannizzaro” di Catania. Così è atterrato l’elicottero dell’elisoccorso che ha trasportato l’operaio a Catania, dove i medici, pur non ritenendo l’uomo in pericolo di vita, hanno preferito riservarsi la prognosi. Sembra che l’uomo abbia riportato solo delle fratture, ma i medici prima di sciogliere la prognosi hanno preferito effettuare una serie di accertamenti. Visto l’accaduto, sul luogo dell’incidente sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Randazzo e della locale stazione. Insieme con loro gli ispettori del lavoro dell’Asl. Bisognerà verificare, infatti, se erano state rispettate tutte le norme sulla sicurezza dei lavoratori.

Fonte “La Sicilia” del 02-06-2009