CALCIO LOCALE:PARI NEL DERBY TRA RANDAZZO E BRONTE IL VIDEO CON LE PAGELLE, MALETTO VINCE LA SETTIMA CON I 100 GOL DI CASERTA; I RISULTATI DI TERZA CATEGORIA

 

topetoSolo un pari nell’atteso derby tra Randazzo e Bronte, un risultato che serve poco ad entrambe, scaturito da una partita molto tattica, con pochi spunti e soprattutto corretta. Il Randazzo aveva bisogno di punti per venire fuori dalla zona calda della classifica, il pari è sempre un buon risultato, e al momento, con questo punto, il Randazzo si è tirato fuori dalla zona play out. Il Bronte, invece, perde la testa della classifica a favore di Calatabiano e Giardini che hanno vinto entrambe. Rimane al terzo posto, con il fiato sul collo di Real Adrano e Milo, e con un abisso alle spalle di queste cinque squadre che mostrano un netto divario col resto del girone. In seconda categoria, doppia soddisfazione per il Maletto, che festeggia la settima vittoria consecutiva, e i 100 gol in campionati ufficiali del suo attaccante Peppe Caserta. Una vittoria sul campo del Giarre, che da 3 anni e 8 gare non perdeva una partita in casa. La doppietta di Genna, solito implacabile bomber, e il sigillo di Caserta giunto a 100 gol in carriera hanno tenuto il Maletto al primo posto, ad un solo punto di una Aci Real che non molla, le altre squadre sono già staccate. In Terza Categoria, il Santa Domenica prosegue la sua corsa solitaria per il primato, sei partite sei vittorie con la seconda già staccata di ben 7 lunghezze. Bene anche il Maniace, che resta in zona play off, dopo avere vinto il derby contro la New Randazzo, un buon lavoro per la squadra di Rizzo.

PRIMA CATEGORIA GIRONE E RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

ACICATENA – SANTA VENERINA    4-0

5′ Cannizzaro, 50′ e 70′ Salvatore Anastasi, 85′ Ternullo;

GIARDINI NAXOS – ATLETICO FRANCAVILLA  1-0

40′ Varrica

MILO – ACI SAN FILIPPO    5-1

51′ Leonardi, 58′ De Carlo, 73′, 85′ e 88′ Grasso (MIL); 71′ Di Mauro (ASF);

SANT’ALESSIO – ACIPLATANI    1-1

15′ T. Maimone (SA) 35′ Leonardi (ACP)

RANDAZZO – BRONTE    1-1

38′ Ruffino (BR) 63′ S. Calà (RAN);

ROBUR – REAL ADRANO   0-2

70′ Anzalone, 92′ Cortese

RUSSOCALCIO – CALATABIANO   0-3

10′ Ruggeri, 72′ Vaccaro, 89′ Barbagallo

CLASSIFICA: Calatabiano 23 punti; Giardini Naxos 22 punti; Bronte 21 punti; Real Adrano e Milo 20 punti; Robur 14 punti; Acicatena 13 punti; Atl. Francavilla 12 punti; Randazzo 11 punti;  Russocalcio 10 punti; Aci San Filippo 9 punti; S. Alessio 8 punti; S. Venerina e Aciplatani 5 punti;

12 RETI: Barbagallo (Calatabiano)

8   RETI: Giambra (Randazzo)

7   RETI: G. Catania e Ruffino (Bronte), Principato (Robur); Beccaria (Calatabiano), Varrica (Giardini Naxos),

5   RETI: Zagami (Giardini Naxos); Ventimiglia (Milo), Iervolino (Robur); F. Catania (Bronte), Anastasi (Acicatena);

4   RETI: Scandurra (Randazzo), Bonomo (Russocalcio); V. Vaccaro (Atl. Francavilla); Scandurra (Real Adrano); Ruggeri (Calatabiano);

3   RETI: Costanzo (Aci S. Filippo), Cantarella (Giardini Naxos), Cartellone, Leonardi, De Carlo, Grasso (Milo); Anzalone (Real Adrano);

IMG_9723RANDAZZO – CICLOPE BRONTE 1-1

Randazzo: Gaetano Calà, Bertolone, Terranova, Spataro, Patti, Caggegi, Garofalo, Mirabelli, (63′ Salvatore Calà), Giambra (92′ Giusti), Scandurra, Losi; All. Pillera;

Ciclope Bronte: Zerbo, Basile, Scafiti, Spampinato, Catania, Giannattasio, Cristian Bua, Capace (88′ Schilirò), Ruffino, Manuel Bua (73′ Merito), Castiglione (85′ Salanitri); All. Orefice;

Arbitro: Sig. Cardinali di Catania

Reti: 38′ Ruffino; 63′ A. Calà

Note: 81′ Espulso Garofalo per doppia ammonizione;

IMG_9744Castiglione di Sicilia; Finisce con un pari, che alla fine non serve a nessuno delle due squadre, l’atteso derby del versante nord dell’Etna tra Randazzo e Ciclope Bronte. Una sfida che lascia l’amaro in bocca ad entrambe e fa perdere la testa della classifica al Bronte, sorpassato da Calatabiano e Giardini. Partita con un’ottima cornice di pubblico, soprattutto tanti randazzesi che hanno incitato e sostenuto la squadra fino alla fine, anche con cori striscioni e coreografie. La sidaa è stata molto combattuta, ma soprattutto molto corretta, tanta la grinta agonistica messa in campo dai 22 protagonisti, ma massima correttezza e con un’unica espulsione giunta solo per qualche parola di troppo. Il primo tempo ha regalato poche emozioni, fino al 38′ quando Ruffino, servito da un compagno, si libera bene e mette a segno un gran gol piazzando la palla dove il portiere non può arrivare. Nella ripresa il Randazzo cerca subito il pari, ma arriva solo al 63′, quando S. Calà prende il posto di Mirabelli, Il neo entrato si porta subito in area del Bronte, dve arriva un cross che il giocatore del Randazzo, lasciato solo, non sbaglia a mettere dentro per il pari dei locali. Poi il forcing finale, con in mezzo l’espulsione di Garofalo, ma nessuna delle due squadre riesce a concretizzare le occasioni create. Un punto ciascuno che muove la classifica.

LUIGI SAITTA

LE PAGELLE DI LUIGI SAITTA

SPATARO
SPATARO

RANDAZZO

Calà Gaetano Voto 7 Una buona partita con un paio di interventi ottimi, incolpevole sul gol;

Bertolone Voto 6 si limita a difendere, ma è poco propositivo e spesso Scafiti e Castiglione lo mettono in difficoltà;

Terranova Voto 6,5 Megli dell’altro terzino, con qualche incursione in più, attento nella fase difensiva;

Spataro Voto 7,5 Un combattente, cerca sempre di recuperare palla e fare ripartire la sua squadra, sfortunato in avanti;

Patti Voto 5,5 Niente di speciale per questo centrale che spesso è stato superato da Ruffino, che da solo ha retto l’attacco del Bronte, da rivedere;

Caggegi Voto 5,5 Partita di sofferenza per il capitano del Randazzo, spesso anche lui in difficoltà, forse soffriva per una forma non al top;

Garofalo Voto 6,5 un guerriero, che poteva avere un voto migliore se non si beccava due cartellini gialli per delle inutili proteste. In campo però ha dato l’anima;

Mirabelli Voto 6; un pò in difficoltà in un affollato centrocampo, ha comunque fatto la sua parte finchè è rimasto in campo

Salvatore Calà Voto 7, L’uomo partita del Randazzo, infatti appena entrato ha subito realizzato il gol del pari, poi qualche spunto ottimo e la gioia dell’unico gol di oggi del Randazzo;

Giambra Voto 7 Il bomber del Randazzo lotta su ogni pallone, e cerca la via del gol, ma purtroppo la difesa del Bronte gli ha lasciato pochi spazi; 92′ Giusti senza voto

Scandurra Voto 6; non ha avuto grosse occasioni, ma spesso si estraniava dall’azione non rendendo per le sue possibilità, ha necessità di un pò di spunto in più;

Losi Voto 6; Ha assolto i compiti assegnatogli dal suo mister, ma dopo un primo tempo più in partita, nella ripresa si è un pò perso;

PILLERA Voto 7; Ha saputo preparare bene una sfida delicata, soprattutto indovinando la prima sostituzione con l’inserimento di Calà che ha realizzato il gol del pari;

NON UTILIZZATI

Numero 12 Caggeggi Luigi numero 14 Alfonso numero 15 Di Grazia numero 16 Trazzera numero 17 Fornito

IMG_9697BRONTE

Zerbo Voto 6,5 Attento in diverse occasioni, ha subito un gol che non poteva evitare, con la difesa che non ha marcato Calà;

Basile voto 6; Schierato da terzino destro, ha svolto i suoi compiti, ma mancano le sue incursioni ed i lanci dei suoi piedi che sono sempre precisi, da lui è partita l’azione del gol del Bronte;

Scafiti voto 7; Una partita di cuore, per un ex che ha fatto il pendolino sulla fascia. Buone anche le sue conclusioni in porta, un pò stanco nel finale;

Spampinato Voto 6,5 Schierato al centro della difesa, ha fatto il suo dovere non lasciando spazio agli attaccanti avversari, con Giannattasio hanno chiuso i due pericolosi attaccanti del Randazzo;

Catania Voto 5,5 Una giornata da dimenticare, per un altro ex, non era il solito Catania, che difende e attacca, discreto in fase difensiva, si è poi perso in una partita poco tecnica e molto tattica;

Giannattasio Voto 7,5 Un guerriero, che oggi da più grande in campo ha dato l’esempio. Sempre in anticipo, e pronto a chiudere ogni spazio agli avanti avversari, una sicurezza;

Cristian Bua Voto 6,5 Aveva il difficile compito di sostituire Gianluca Catania, il ragazzo ha dato l’anima lottando, ma peccando a volte di egoismo, qualche passaggio in più e migliorerà molto;

Capace Voto 6 Partita non all’altezze delle precedenti di uno dei pilastri del Bronte, come altri l’aria del derby lo ha messo in evidente difficoltà; 88′ Schilirò Senza voto

RUFFINO
RUFFINO

Ruffino Voto 8 Sicuramente il migliore in campo; non solo per il gol, per altro con un azione di forza in cui ha seduto ben due difensori avversari, ma perchè spesso ha tenuto da solo il peso di un attacco orfano del suo elemento migliore;

Manuel Bua Voto 6 Una partita in cui si è perso tra centrocampo e attacco, in un ruolo che forse oggi non ha interpretato al meglio, ma avrà modo di rifarsi;

dal 73′ Merito voto 6,5 Ha coperto bene la fascia destra, anche se non ha avuto occasione di innescare le sue incursioni;

Castiglione Voto 5 Una giornata da dimenticare, spesso in ritardo, ha avuto anche ottime occasioni che non ha sfruttato, nel secondo tempo completamente fuori gara, giornataccia;

dall’85’ Salanitri Voto 6, pochi minuti, ma in cui ha avuto due spunti ottimi, un tiro che poteva sfruttare meglio, e un lancio per Ruffino che stava per mettere la palla in rete. Forse serviva prima…

Orefice voto 6; Un primo tempo quasi perfetto, nella ripresa ha il demerito di non avere cambiato uomini rimasti senza benzina, favorendo il ritorno del Randazzo;

NON UTILIZZATI

numero 12 Nicolosi, numero 13 Lanza, numero 14 Leonardi numero 15 Reale

Arbitro Cardinali Voto 7; Ottimo arbitraggio in una partita abbastanza corretta, non gli è sfuggito quasi nulla, e ha cercato sempre di essere vicino all’azione;

SECONDA CATEGORIA GIRONE G RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

GIARRE – MALETTO    0-3

18′ e 77′ Genna, 70′ Caserta

ARDOR SALES – MASSIMINIANA  0-3

16′ Papotto, 34′ Mazzeo, 75′ Pavone

LIBERTAS ACI REAL – ATL.BIANCAVILLA 3-0

11′, 16 e 26′ Castro

OLIMPIA PEDARA – ACI SAN FILIPPO   0-2

15′ Eramo, 70′ Venticinque;

TROINA – ACI BONACCORSI    1-2

22′ D’Angelo (TRO), 42′ V. Magrì, 91′ Lupo (AB)

ZAFFERANA – SAN PIETRO CLARENZA  1-0

89′ Quattrocchi

RECUPERO TROINA – ATLETICO BIANCAVILLA  3-1

Impellizzeri, Milia, Lambusta (TRO),

CLASSIFICA:  Maletto 22 punti; Libertas Aci Real 21 punti; Aci Bonaccorsi 15 punti; Giarre e Massiminiana 14 punti; Atletico Biancavilla 11 punti; Atl. Aci San Filippo e Ardor Sales 9 punti; Zafferana 8 punti;  San Pietro Clarenza 7 punti; Troina 6 punti; Olimpia Pedara 0 punti;

MARCATORI

11 RETI: V. Magrì (Aci Bonaccorsi);

7   RETI: Caserta e Genna (Maletto),

6   RETI: Mazzaglia (Massiminiana),

5   RETI: Imbrosciano (Maletto); Venticinque (Aci San Filippo), Castro (Aci Real);

4   RETI: Coco (Zafferana), A. Petralia (Atl. Biancavilla); Pennisi R. (Aci Real);

3   RETI: Romeo (Aci Bonaccorsi); Bruno (S.P. Clarenza), D’Angelo (Troina); Papotto (Massiminiana);

topetoGIARRE – MALETTO   0-3

Giarre: Triolo, Toscano S.,  Toscano M., Galeano (75′ Bonarrigo), Fichera, Susinna, Grasso, Torrisi, Sapienza, Guidi, Brullo (85′ Messina); All. Di Bella;

Maletto: Ventura, Incognito (64′ Capizzi), Cairone, Spitaleri (68′ Cantarella), Liuzzo, Quattropani, Genna, Finocchiaro, Caserta (80′ Russo), Imbrosciano, Modica; All. Mannino;

Arbitro: Sorace di Catania

Reti: 18′ e 77′ Genna; 70′ Caserta

 

TERZA CATEGORIA CATANIA GIRONE A RISULTATI E CLASSIFICA

Nicolosi – Nisiana    3-1

Forense – Catania     1-1

Sport e Vita – Santa Domenica  0-1

Lanza – Alpha Sport  0-0

New Randazzo – Maniace   2-3

Campanarazzu – Pisano  0-1

CLASSIFICA:, S. Domenica Vittoria 18 punti; Sport e Vita 11 punti; Nisiana e Maniace 10 punti; Pisano e Nicolosi 9 punti; Alpha Sport 7 punti; Campanarazzu, New Randazzo e Catania 6 punti;  Forense  4 punti; Calcio Lanza 3 punti;

MARCATORI S. DOMENICA: Cassone 11 gol; Romano 5 gol; Lembo 4 gol;  Dan. D’Amico 3 gol; Dell’Erba, Conti e Al. D’Amico 1 gol;

MARCATORI NEW RANDAZZO: Candido 4 gol; N. Proietto  3 gol, Lo Giudice 2 gol; Fallico, Caggegi, Roberto Ragunì e Megally 1 gol; Autoreti a favore 1;

MARCATORI LANZA: Cavallaro, Brunetto, Losi, Silvestro, Tosto e Zurria1 gol;

MARCATORI MANIACE: Marino 3 gol; Sanfilippo e Mattia Lupica 2 gol;  Rizzo, Melardi, Valerio Lupica e Longhitano 1 gol;

 

SPORT E VITA – SANTA DOMENICA 0-1

Sport e Vita: Ceglie, Zito, Scalia (80′ A. Torrisi), La Rosa, Principato, Anzà, Riela, Ippolito (70′ Consoli), Grillo, Moschitta, Chinnici; All. G. Torrisi

Santa Domenica Vitt. Polito, Montella, N. Spartà, A. D’Amico, A. Saprtà, Dell’Erba, Romano, D. D’Amico, Conti, Lembo, Cassone; All. Mollica;

Arbitro: La Vaccara di Acireale;

Rete: 10′ Dan. D’Amico;

 

NEW RANDAZZO – MANIACE 2-3

New Randazzo: Benito Russo, Salvatore Russo, Giuseppe Proietto, Calà Campana, Mannino, Giuseppe Ragunì, Nunzio Proietto, Ferraù, Candido, Danilo Proietto, Caggegi (46′ Roberto Ragunì); ; All. Zaffiro

Maniace: Marco Calanni, Calogero Bontempo, Giuseppe Calanni, Valerio Lupica, Melardi, Andrea Rizzo, Mattia Lupica, Francesco Bontempo, Sanfilippo, Marino, Davide Rizzo; All. Andrea Rizzo;

Arbitro: Maugeri di Acireale

Reti: 40′ Marino 55′ Roberto Ragunì. 65′ Marino, 75′ Nunzio Proietto, 86′ Sanfilippo;