CALCIO LOCALE: RANDAZZO VOLA, MANIACESE PARI, MALETTO E BRONTE KO;

0

Vola il Randazzo di mister Petrullo, con 4 gol rifilati allo Sportinsieme, i Randazzesi si portano al 6° posto in classifica, in attesa di recuperare la partita contro la Pistunina che si dovrà disputare a porte chiuse per decisione del giudice sportivo. Un buon avvio di campionato, che porta la squadra in piena zona play off, ma soprattutto a oltre 10 punti dalla zona calda, ora 2 partite contro le squadre di Belpasso, che ci diranno dove potrà arrivare il Randazzo. In Prima categoria giornata in chiaroscuro, buon pari esterno della Maniacese a Valverde, e sconfitte per Maletto e Bronte, il Bronte perde contro il Lineri che sale al 3° posto, mentre il Maletto perde malamente in casa contro il S. G. La Punta che era penultimo. Una partita come le ultime in casa, con i locali scilabi, privi di idee e schemi, e soprattutto con poca grinta in campo e poca voglia di giocare. Il mister Finocchiaro, dovrà lavorare alacremente se domenica nel derby contro il Bronte non vorrà sfigurare. Certo che al momento, la squadra che lo scorso anno ha fatto i play off, è relegata in piena zona retrocessione, ad un solo punto dai play out, e nel girone, finora, non si sono viste grosse squadre in grado di ammazzare il campionato. (Nella foto: Saccullo del Randazzo)

PROMOZIONE GIRONE “C” RISULTATI E CLASSIFICA

Enna – S. Sebastiano                          0-3

Fiumefreddo – Nicosia                       1-0

Pistunina – Scommettendo                 3-0

Randazzo – Sportinsieme                   4-0

Real Belpassese – Agira Nissoria       2-0

Real Giarre – Riviera Delle Stretto    0-0

Sp. Viagrande – Real S. Venerina      3-1

Troina – Belpasso                               0-0

CLASSIFICA: S. Sebastiano 28 punti; Real Belpassese 27 punti; Sp. Viagrande 26 punti;  Belpasso 25 punti; Real Giarre 24 punti; Randazzo 22 punti; Pistunina e Fiumefreddese 19 punti; Agira Nissoria e Sportinsime 15 punti; Troina 14 punti; Riviera Dello Stretto 13 punti; Nicosia 8 punti;  Real S. Venerina 6 punti; Enna 5 punti; Scommettendo  -3 Punti;

MARCATORI RANDAZZO: Saccullo 6 gol, Licciardello e Saitta 5 gol; Lu Vito 3 gol; Grasso, Caggegi, Garofalo e Cartella 1 gol;

 

RANDAZZO – SPORTINSIEME 4-0

Randazzo: Polito, Silvestro, Turnaturi, Gaggegi, Alessandro D’Amico, Santoro (70′ Conti), Licciardello (75′ Luvito), Garofalo, Saccullo, Cartella, Saitta. All: Daniele D’Amico. Sportinsieme: Trimarchi, Biella, Lombardo, Quintoni, Riposo, Angrisani, Ricca, Cambria, Crementi, Romeo, De Luca. All: Perrone. Arbitro: Tilaro di Enna. Reti: 18′ Licciardello, 25′ Saitta, 63′ Garofalo, 80′ Saccullo. Randazzo. Partita perfetta del Randazzo che ha battuto uno Sportinsieme che solo nei primi 15 minuti ha giocato alla pari. Poi è stato un monologo granata con il Randazzo capace di esibire gioco. Il Randazzo prova Licciardello punta centrale e l’attaccante ripaga la fiducia al 18′ con un pallonetto che ha portato in vantaggio i suoi. Poi Saitta con un taglio ha evitato il fuorigioco ed a tu per tu con Trimarchi non ha fallito. Nella ripresa, il Randazzo ha continuato a giocare, provando ripetutamente gli schemi che prevendono precisi inserimenti dei centrocampisti. In uno di questi i granata hanno trovato la terza rete: Saitta ha messo in mezzo per l’inserimento vincente di Garofalo. Poi il capolavoro del giovane Silvestro. Il difensore ha preso palla a metà campo e palla al piede ha saltato 2 avversari, vinto di forza altrettanti contrasti e quando ha perso palla con un recupero in scivolata ha servito una perfetta palla a Saccullo bravo a trovare l’angolino. Il Randazzo continua a respirare aria di alta classifica nell’attesa che venga fatta giustizia dopo la partita contro la Pistumina che la Lega ha deciso di far ripetere, con il Randazzo che invece chiede i 3 punti a tavolino. Gaetano Guidotto

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

Belpassese – Cometa           1-1 12’ Lavenia (CB); 57’ Campanella (BE)

Dacca – Gravina                  0-2  20’ e 65’ Cassone

Lineri – Bronte                    3-0  25’ e 34’ Di Stefano; 87’ Veutro;

Maletto – S.G. La Punta      0-1  14’ Missale

Real Aci – Atl. Pedara         0-0

Valverde – Maniacese         1-1  30’ Greco (VAL)  84’ Caserta (MAN)

Real Paternò – Trecastagni  3-2  11’ Fazio, 38’ Cunsolo, 69’ Leone (RP), 44’ Scudieri, 77’ Stella (TRE)

CLASSIFICA: Real Aci 25 punti; Atl. Pedara 19 punti; Lineri 18 punti; Real Paternò 17 punti;

Bronte e Cometa 15 punti; Gravina e Trecastagni 14 punti; Valverde 13 punti; S.G. La Punta 10 punti;  Maletto 9 punti; , Dacca e Maniacese 8 punti; Belpassese 4 punti;

MARCATORI:

13  RETI: Gerbino (Real Aci):

9  RETI: Imbrosciano (Bronte)

8  RETI: Valenti (Real Aci);

7  RETI: Cassone ( Gravina),

6  RETI: Russo (Atl. Pedara); Greco (Valverde),

5  RETI: Missale (S.G. La Punta),

4  RETI: De Carlo, Marzullo (Atl. Pedara), Longo (Cometa), Scudieri (Trecastagni); Veutro e Di Stefano (Lineri); Cunsolo (R. Paternò);

3  RETI: Arena (Atl. Pedara), Pappalardo (Lineri), Finocchiaro (Valverde), Anastasi (Belpassese), Zappalà (Trecastagni); Cantarella (Maletto); Leone (R. Paternò);

LINERI MISTERBIANCO – CICLOPE BRONTE  3-0 Lineri Misterbianco: Hamdy, N. Musumeci, D. Musumeci, Gazzo, Licciardello, M. Musumeci, Sessa (79′ Imbrogiano), Viola, Di Stefano (90′ Tomaselli), Veutro (88′ S. Insanguine), Nicotra. All. F. Insanguine. Ciclope Bronte: Zerbo, Caroccio, Saccullo, Imbrogiano, Basile, Giannatasio, Prestianni (54′ Bua), Castiglione, Capace, Merito, Ciraudo (62′ Fornito). All. Saitta. Arbitro: Petruzelli di Siracusa. Reti: 25′ e 34′ Di Stefano, 87′ Veutro. Misterbianco. Grande prestazione della Lineri Misterbianco che batte tra le mura amiche la Ciclope Bronte. Gli ospiti sono pericolosi al 14′ con un tiro di Capace. Al 25′ i locali passano in vantaggio con un eurogol di Di Stefano, per poi raddoppiare al 34′ con lo stesso giocatore che sfrutta un cross di Nicotra. Al 87′ terza rete della Lineri Misterbianco con Veutro, in contropiede. N. L.

MALETTO – S. G. LA PUNTA    0-1 Maletto: D’Amico, Carmeni (65′ Cala), Spampinato (83′ Gugliuzzo), Capizzi (61′ Tirendi), Catania, Sapia, Finocchiaro, Giaquinta, Russo, Cantarella, Caserta, all. Finocchiaro. S. G. La Punta Bonaiuto, Viglianesi, Fassari, La Pera, Litrico, Leonardi, Castagna, La Porta, Barcellona (76′ Federici), Borbone (65′ Sortino), Missale, all. Marletta. Arbitro: Gemelli di Messina. Reti: 14′ Missale. Maletto. Un Maletto poco combattivo perde ancora in casa. Ospiti in vantaggio al 14′ con Missale lesto a battere il portiere con un preciso rasoterra. Il Maletto ha cercato il gol, ma non è riuscito a scardinare la difesa avversaria. Una sconfitta pesante, che lascia il Maletto in fondo alla classifica, in attesa del derby col Bronte di domenica prossima. Gaetano Guidotto

VALVERDE – MANIACESE 1-1

Valverde: Strano, Petralia, Fontanot, Ragusa, Celi, Costanzo, Greco, Scuderi, Milia, Finocchiaro, Nasisi. All. Garofalo. Maniacese: Cantali, Marino, Galati, Conti, Quattropani, Cono, Conti, Parasiliti, Caserta, Scandura, Proietto. All. Orefice. Arbitro: Puglisi di Acireale. Reti: 30′ su rig. Greco, 84’Caserta. Valverde. Non va oltre il pareggio il Valverde contro l’ostica Maniacese. I padroni di casa hanno ben giocato, ma si sono trovati di fronte un undici ben messo in campo dal tecnico Orefice. I padroni di casa passano in vantaggio nel primo tempo grazie ad un rigore trasformato dal bomber Samuele Greco. I locali attaccano ma non riescono a raddoppiare. Al 69′ occasione per gli ospiti ma Conti conclude alto. All’84’ arriva il pareggio siglato dal bravo attaccante Caserta. Finisce con un pari che muove la classifica di entrambe. And. Rap.