CALCIO LOCALE : MALETTO VITTORIA NETTA, IL RANDAZZO PERDE ANCORA

Esordio casalingo con vittoria per il Maletto nel campionato di Prima Categoria. La squadra, oltre a vincere, ha pure espresso un ottimo gioco, riuscendo a imbrigliare il Real Aci, ed a proporsi nelle ripartenze in maniera ottima. Il mister Currenti ha schierato un 3-5-2 che ha preso in mano il centrocampo, ed non hanno lasciato spazio al Real Aci, e solo il portiere avversario, ed la poca precisione degli attaccanti del Maletto hanno impedito un risultato più pesante. La copertina, và sicuramente a tutta la squadra ed al mister Currenti, ed alla società, che nonostante i tanti problemi, sembra abbia allestito una squadra discreta, che potrà lottare con fiducia per salvarsi. Nella seconda giornata del girone, goleada del Real Paternò (8-0) contro il Calatabiano, partita poi sospesa per l’infortunio di 5 giocatori. Anche l’Atletico Pedara resta in vetta, battendo 3-1 il Randazzo, anche la Fiumefreddese  resta a punteggio pieno con la vittoria sul Lineri Misterbianco, prima vittoria per un Solicchiata molto rinnovato, e pareggi tra Zafferana e Cometa, ed Aci S. Filippo e Valverde. Il Maletto con questa vittoria incamera tre punti preziosi, che saranno molto utili nel prosieguo del campionato. Il Maletto si presenta in campo con un 3-5-2, schierando Spampinato in porta, Catania, Liuzzo e Capizzi in difesa, Russo davanti la difesa, poi Fallico, Merito,e Proietto Batturi, Finocchiaro dietro le punte Sangregorio e Caserta. Il Real Aci si schiera con un 4-4-2, che alla fine risulterà poco incisivo. Il Maletto è assoluto padrone del centrocampo, con un Real Aci molto nervoso e che soffre la velocità degli attaccanti del Maletto. Al 5’ bella punizione di Russo che copisce l’incrocio dei pali, sulla ribattuta bel  diagonale di Fallico che si insacca alla sinistra del portiere. Al 14’ Bel tiro di Proietto, ma Cantone para. Al 24’ ancora Proietto che si presenta al tiro, ma Cantone para ancora, Al 40’ Caserta semina la difesa avversaria, ma tira di poco a lato. Al 49’ Proietto semina tutti sulla fascia sinistra, tira in porta, Sangregorio devia in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 53’ Cross in area, Merito di testa manda a lato. Al 63’ Caserta in slalom supera due avversari, tira ma Cantone respinge, sulla ribattuta irrompe Sangregorio ma manda a lato. Al 66’Russo al tiro dal limite, palla poco sopra la traversa. Al 67’ Romeo, già ammonito, si fa espellere per proteste, Real Aci in dieci. Al 68’ cross in area di Finocchiaro, ancora Merito di testa manda la palla sopra la traversa. Al 69’ Caserta fugge sulla sinistra, si marca anche il portiere, ma tira debolmente e la palla viene allontanata sulla linea di porta. Al 76’ bel tiro di Finocchiaro da 30 metri, la palla sfiora il palo. Al 78’ unico tiro in porta del Real Aci, Pulvirenti con una ottima punizione colpisce in pieno la traversa, sulla ripartenza del Maletto, Sangregorio manca l’impatto con la palla. Al 81’ Caserta si smarca e si presenta solo davanti al portiere, ma al momento del tiro viene atterrato da Borgesi, rigore netto, tira Finocchiaro che spiazza il portiere e porta il risultato sul 2-0; Poi il Maletto controlla, anche se il Real Aci non crea nessun pericolo, e porta a casa i primi 3 punti della stagione

MALETTO – REAL ACI 2-0 

MALETTO: R. Spampinato, Catania, S. Capizzi, S. Russo, Liuzzo, Proietto Batturi, Sangregorio, Fallico (79’ Mandanici), Caserta (88’ Barbagallo), Finocchiaro, Merito; All. Currenti;

REAL ACI: Cantone, Ferlito, Fassari, Marchese ( 70’ Cutuli), Borgesi, Messina, Scalia, Pulvirenti, Ricca (64’ Coppola), Camelia (64’ Di Maria), Romeo; All. Adornetto

Arbitro: Sig. Nucifora di Acireale

RETI:  5’ Fallico, 81’ Finocchiaro su rigore;

NOTE: 67’ Espulso Romeo;

ATLETICO PEDARA – RANDAZZO   3-1

ATLETICO PEDARA: Russo, La Rocca, Borzì S., Gagliano, Caruso, Valenti, D’Arrigo, Moschetto E. (46′ Urzì), Moschetto A. (68’Tosto), Borzì G., Papotto (79’Santonocito). Allenatore: Gabriele Moschetto.

RANDAZZO: Dilettoso, Scirto, Del Campo, Patti, Quattropani, Pillera, Giarrizzo (87′ Mangiò), Munforte (44′ Proietto), Cantali, Mascali, Lo Giudice (63′ Paparo). All.: Alfio Lo Presti. Arbitro: Cutrufo di Catania. Reti: 16′ D’Arrigo, 47′ G. Borzì (rig.), 78′ Tosto, 88′ Cantali.

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI CLASSIFICHE E MARCATORI

 

Giovani Zafferana – Cometa Biancavilla    2-2  33’ Cosentino S. 36’ Mirici (ZAF), 57’ Fusto, 74’ Veutro (CB);

Valverde – Aci S. Filippo       1-1    40’ Romeo (ACSF)  70’ Vitale (VAL);

Atletico Pedara – Randazzo  3-1   16’ D’Arrigo, 47’ G. Borzì, 78’ Tosto (AP)  88’ Cantali (RAN)

Maletto – Real Aci          2-0    5’ Fallico, 81’ Finocchiaro;

Solicchiata – Real S. Venerina  3-1  3’ Scandurra, 43’ Crimi, 52’ Turnaturi (SOL) 40 Lopis (RSV);

Fiumefreddese – Lineri Misterbianco  2-1  21’ Di Prima, 45’ Luca (FIU) 40’ Consoli (LM);

Real Paternò – Calatabiano  8-0   20’ 23’ 38’ Di Perna; 26’ 41’ 48’ Pecorino; 56’ e 59’ Messina;

CLASSIFICA: Real Paternò, Atletico Pedara e Fiumefreddese 6 punti; Cometa Biancavilla ed Aci S. Filippo  4 punti;  Real Aci, Calatabiano, Solicchiata e Maletto 3 Punti; Giovani Zafferana e Valverde 1 punto; Real S. Venerina, Lineri Misterbianco e Randazzo 0 punti;

 

CLASSIFICA MARCATORI

4 RETI: Messina (Real Paternò);

3 RETI: Mirici (Zafferana); Di Perna e Pecorino (Real Paternò);

2 RETI: Falsaperla (Real Aci) O. Romeo (Aci S. Filippo);

MARCATORI MALETTO: Fallico e Finocchiaro 1 gol;

Luigi Saitta