CALCIO LOCALE: MALETTO PARI IN TRASFERTA, SPORTING MALETTO NON GIOCA

0

Si chiude come era iniziato il campionato del Maletto in Prima Categoria, con un pari contro il Desport Gaggi, frutto di un ottima prestazione, di un po’ di sfortuna, e di una pessima direzione arbitrale. Ma andiamo con ordine, il Maletto, privo di Sangregorio, Zerbo, e Sapia arrivato dopo, presenta in campo il neo acquisto Carmelo Bua, classe 1985, attaccante con diversi trascorsi in prima categoria con il Randazzo, ed in promozione con il Città di Acireale. Appena inizia la partita, il Maletto passa in vantaggio con Caserta, all’ottavo centro stagionale, lesto a raccogliere una palla vagante in area, e ad infilarla alle spalle del portiere. Il Gaggi cerca il pari e lo trova con Cortese, che batte Migneco con un pallonetto. Il Maletto gioca e ritrova il gol con il neo acquisto Bua, che si inserisce e realizza. Prima dell’intervallo il Gaggi trova il pari ancora con Cortese. Nella ripresa èil Maletto a tenere in mano le redini del gioco, ma è il Gaggi ad avere l’occasione più pericolosa annullata da una strepitosa parata di Migneco. Sul risultato pesano due fuori gioco inesistenti fischiati al Maletto, ed un rigore eclatante non concesso al Maletto per fallo su Proietto solo in area al 92’, con l’arbitro impaurito dai tanti insulti piovutegli addosso dai tifosi di casa per tutto l’incontro. Il campionato ora si ferma fino al 9 gennaio, questo tempo sarà utile per riordinare le idee, e ripartire con il massimo impegno per allontanare la zona play out, e provare ad entrare in zona play off, dove al momento ci sono squadre sicuramente non superiori al Maletto.

APPUNTAMENTO A LUNEDI’ PROSSIMO CON LE PAGELLE

DESPORT GAGGI – MALETTO  2-2 Desport Gaggi: Adornetto, Manitta A., Vaccaro (84′ Raneri), Barresi (72′ Manitta G.), Villa, Andò, Sturiale (68′ Bonaccorso), Costanzo, Meo, Iervolino, Cortese. All. Sapienza. Maletto: Migneco, Catania, Capizzi, Liuzzo, Sapia (58′ Cantarella), Spampinato, Proietto, Caserta, Bua, Finocchiaro, Russo (85′ Calà). All. Currenti. Arbitro: Cucuzzella di Ragusa. Reti: 3′ e 45′ Caserta( IL SECONDO GOL E’ DI BUA NDR), 27′ e 45′ Cortese Gaggi. Un pareggio per 2-2 con i quattro gol realizzati tutti nel primo tempo, sebbene negli ultimi minuti di gara la Desport con Cortese sia andata vicina al gol vittoria. Protagonisti del match Caserta e Cortese, autori di due doppiette e autentiche spine nel fianco delle difese avversarie. I loro gol hanno animato un match, comunque bello e ricco di spunti interessante. La difesa locale si lascia subito trafiggere da Caserta (cresciuto nel vivaio della squadra etnea), abile a sfruttare una indecisione. Al 27′, Cortese pareggia con un bel pallonetto, ma neanche il tempo di riorganizzarsi che Caserta riporta in vantaggio i suoi. Sempre Cortese riacciuffa il pari al 45′. Alessia Vanadia

SPORTING MALETTO – VIMICA   NON DISPUTATA

Maletto. Niente gara ufficiale a Maletto fra lo Sporting e il Vimica. A sentire i dirigenti della formazione locale un commissario della Lega sarebbe arrivato negli spogliatoi prima dell’incontro chiedendo alla società locale di versare un piccolo debito che questa aveva nei confronti della Lega dallo scorso campionato. Lo Sporting Maletto, che resiste nel mondo del calci dilettantistico con pochissimi finanziamenti e sovvenzioni solo per la grande passione per il calcio e la voglia di far giocare giovani ed anche trentenni che ancora si dilettano nei pesanti campi in terra battuta, non ha potuto versare quanto richiesto. Di conseguenza l’arbitro non ha potuto dare il fischio d’inizio. Dai vertici dello Sporting Maletto nessuna dichiarazione ufficiale. È trapelata soltanto la consapevolezza di essere debitori e la volontà a saldare ogni debito appena possibile per tornare a giocare con serenita. Se si fosse giocato lo Sporting sarebbe sceso in campo con: Montagno, Russo junior, Cuzzumbo, Schilirò, Bertolone, Saccullo, Russo senior, Pugliesi, Gugliuzzo, Gardani, Bua. All. Pippo Russo. In verità con formazioni rimaneggiate s’è giocata una partitella amichevole finita, fra gli abbracci e tanto fair play 4-3 per lo Sporting Maletto. Gaetano Guidotto

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

Pedara – Real Aci                  1-1  2’ Di Benedetto (AP) 51’ Castorina (RA)

Dacca 2000 – S. Venerina     1-1    35’ C. Virzì (RSV), 53’ Villalba (DAC)

Desport Gaggi – Maletto        2-2    3’ Caserta, 45’ Bua (MAL) 27’ e 46’ Cortese (DG)

S. Alessio – Real Belpassese  1-4  15’ Mangiò (SA) 47’ e 82’ Tirri, 65’ A. Ofria, 87’ Amato (RB)

Cometa – Giardini Naxos       1-0     77’ Caruso

Lineri – San Pio X                  1-0     75’ Bertolo

Real Paternò – Valverde         2-0      21’ Giambra, 30’ Cunsolo

CLASSIFICA: San Pio X e Real S. Venerina 29 punti; Lineri 27 punti; Desport Gaggi 25 punti; Real Belpassese e Cometa 21 punti; Dacca 2000 19 punti; Atletico Pedara 18 punti; Giardini Naxos e Maletto 17 punti; Real Paternò 16 punti; Valverde 15 punti; S. Alessio e Real Aci 5 punti;

MARCATORI:

15 RETI: Patanè ( S. Pio X)

12 RETI: Robu ( S. Pio X),

8 RETI: F. Indelicato (Cometa), Giambra (Real Paternò), Caserta (Maletto);

7 RETI: Raciti (Dacca 2000), A. Sessa (Lineri), C. Virzì (S. Venerina),

6 RETI: Sava ( Real Belpassese), Greco (Valverde),

5 RETI: Sturiale ( Gaggi), D’Arrigo ( Atl. Pedara),  Cunsolo (Real Paternò),

4 RETI : Grasso (S. Pio X),

3 RETI: Villino e Vaccaro (Giardini), Aliotta e Nicolosi (Lineri), A. Aiello ( Real Belpassese) Mascali (Valverde), Arena (Cometa), Di Mauro e Coppola (Real Paternò), Tosto ( Atl. Pedara), Raneri, G. Manitta e Vaccaro ( D. Gaggi); Pandetta (Real S. Venerina); Pulvirenti (Real Aci), Gerbino e Villalba (Dacca 2000),

 

TERZA CATEGORIA GIRONE “B” RISULTATI E CLASSIFICA

Barriera – Librino                                     1-6

Acese – D’Agata                                      SOSPESA

Real Nicolosi – Città di Pedara                 1-2

Picanello – Unione Cesarò S. Teodoro      8-2

Sporting Maletto – Vimica                         NON DISPUTATA

Zafferana – Sales                                       1-1

CLASSIFICA: CLASSIFICA: Città di Pedara 20 punti; Real Picanello 18 punti; D’Agata 16 punti;  Zafferana e Librino 14 punti; Ardor Sales 13 punti;  Acese 9 punti; Vimica 7 punti; Barriera 6 punti; Real Nicolosi 4 punti; Sporting Maletto e Unione Cesarò S. Teodoro 1 punto;