CALCIO LOCALE: MALETTO IN CORSA PER I PLAY OFF, RANDAZZO AI PLAY OUT

Il Maletto è ancora in corsa, nonostante fosse partito con l’obiettivo di salvarsi, la squadra del presidente Foti, e di mister Currenti, ad una giornata dalla fine ha già migliorato lo scorso campionato. Difatti è ancora in corsa per i play off, che raggiungerà matematicamente se sabato vince la sfida diretta contro il Real Paternò. Ma un grande risultato il Maletto lo ha già raggiunto, difatti, oltre alla salvezza, ha già fatto 3 punti in più dello scorso anno, quando concluse al 7° posto a quota 39 punti, ed è ancora in corsa per i play off. Sabato sarà un giorno speciale, per la Società, che nonostante i problemi di inizio anno si è rimboccata le maniche ed ha lavorato in modo ottimo, per mister Currenti, che ha ampiamente vinto la scommessa riuscendo a disputare un grande campionato, ed infine per i ragazzi, che con il loro impegno hanno dimostrato di non essere secondi a nessuno, ed ora sabato, possono entrare nella storia calcistica di Maletto, regalando a tutto il paese un risultato insperato fino a qualche mese fa. Nel frattempo ad una sola giornata dalla fine, sono arrivati i primi verdetti del girone. La Fiumefreddese deve vincere l’ultima partita per entrare nei record, mentre il Solicchiata surclassa il Real Aci e sale in  seconda posizione. L’Aci S. Filippo pareggia con l’Atletico Pedara e resta staccato. Perde ancora la Cometa, rimane invece in piena corsa il Real S. Venerina, che passeggia contro il Randazzo, condannandolo ai play out. Sarà il Real Aci a sfidare il Randazzo per mantenere la categoria, resta solo da definire chi giocherà in casa. Salvi invece, Zafferana, Valverde e Lineri Misterbianco, ultima giornata da brividi con Real S. Venerina – Atletico Pedara;  Aci S. Filippo- Fiumefreddese; Maletto – Real Paternò e Cometa – Solicchiata. Il Maletto, dopo la vittoria di domenica per 4-1, deve vincere se vuole andare ai playoff, l’appuntamento e per sabato alle 16:00 al Campo Sportivo di Maletto. NON MANCATE

GIOVANI ZAFFERANA – MALETTO 1-4    La Cronaca

Il Maletto entra in campo con la chiara intenzione di vincere per poter sperare nei play off, il Zafferana, ormai salvo e sodisfatto, disputa l’ultima partita visto che l’ultima giornata doveva avere il Calatabiano. Al 6’ mani in area, l’arbitro assegna il rigore al Maletto, Finocchiaro realizza. Al 9’ angolo per il Maletto, batte Finocchiaro, capitan Liuzzo salta più in alto di tutti e realizza il suo primo gol in stagione. Al 26’ lancio di Finocchiaro in profondità, il portiere sbaglia l’uscita, e Caserta tutto solo realizza.  Al 35’ palla messa in mezzo all’area del Maletto, Sava tira al volo e insacca all’incrocio dei pali. Nel 2° tempo, la partita cala di ritmo, poche le incursioni in area, ed 36’ è Zerbo a scambiare con Merito, che crossa al centro dove lo stesso Zerbo raccolgie e segna. Partita molto corretta e squadre in festa a fine partita.

ZAFFERANA – MALETTO  1-4
Zafferana: Muzzetta, Susino, Salamone, Salibra (50′ Di Bella), Privitera, Vitale, Leonardi, Cosentino, Carani (46′ Augugliaro), Sava, Grasso (55′ Torrisi). All. Rotella.
Maletto: Migneco (87′ Carmeni), Spampinato, Catania, Calà Campana, Liuzzo, Proietto, Merito, Capizzi (80′ Mannino), Sangregorio, Finocchiaro, Caserta (55′ Zerbo). All. Currenti.
Arbitro: Cutrufo di Catania
Reti: 6′ Finocchiaro, 9′ Liuzzo, 26’ Caserta, 35′ Sava, 82′ Zerbo.

RANDAZZO – REAL S. VENERINA    0-3

Randazzo: Pagano, Patti, Mascali, Raiti, Quattropani, Del Campo, Bordonaro (75’Munforte), Pillera, Paparo (78′ Franco), Giarrizzo, Ragunì (65′ Batturi).
Santa Venerina: Leonardi, Privitera, Parisi, Verti, Sciacca, Bisicchia, G. Patanè, Pistalà, P. Patanè, Raciti (80′ Grasso), Raiti (80′ Dilettoso).
Arbitro: Russo di Catania.
Reti: 10′ G. Patanè, 21′ e 71′ P. Patanè
Note: Espulso Patti al 32′.

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

Atletico Pedara – Aci S. Filippo   2-2 29’ Stella, 90’ Borzì rig. (AP); 38’ Papa, 58’ Marino (ASF)

Randazzo – Real S. Venerina       0-3 10’ G. Patanè; 21’ e 71’ P. Patanè;

Valverde – Calatabiano                 3-0   A TAVOLINO

Real Paternò – Lineri                    1-0  59’ Cavallaro

Fiumefreddese – Cometa              2-1  5’ Arrabito, 22’ Garozzo (FIU), 75’ Coco (CB);

Zafferana – Maletto                      1-4  6′ Finocchiaro, 9′ Liuzzo, 26’Caserta,35′ Sava, (ZAF) 82′ Zerbo.

Solicchiata – Real Aci                  5-1   24’ e 74’ Gullotta; 45’ e 85’ Crisafulli 70’ Scandurra (SOL); 63’ Messina (RA);

 

CLASSIFICA: Fiumefreddese 75 punti; Solicchiata 48 punti; Aci S. Filippo 46 punti; Real Paternò 44 punti; Real S. Venerina 43 punti; Maletto 42punti;  Cometa Biancavilla 41 punti; Atletico Pedara 40 punti; Lineri Misterbianco e Valverde 23 punti; Giovani Zafferana 21 punti; Randazzo 18 punti; Real Aci 16 punti;

MARCATORI:

23 RETI: Garozzo ( Fiumefreddese);

18 RETI: Scandurra (Solicchiata);

16 RETI: Papa (Aci San Filippo),

15 RETI:  Giambra (Real Paternò);

13 RETI: Veutro (Cometa);

10 RETI: Patanè P. (Real S. Venerina);

9 RETI: Messina (Real Paternò);  Turnaturi e Gullotta, (Solicchiata); G. Borzì (Atletico Pedara),

8 RETI: Gerbino e Pistarà (Real S. Venerina); Caserta (Maletto);

7 RETI: Arrabito, Cerra e Leotta (Fiumefreddese);

6 RETI: Aliotta (Lineri Misterbianco);  Sangregorio e Finocchiaro (Maletto); Coppola (Real Aci)

5 RETI: Falsaperla e Pulvirenti (Real Aci); Cozza (Valverde); A. Moschetto (Atl. Pedara); Pecorino e Cunsolo (Real Paternò); Zerbo (Maletto);

 

PROSSIMO TURNO – ULTIMA GIORNATA

 Aci S. Filippo – Fiumefreddese

Calatabiano – Zafferana

Cometa – Solicchiata

Lineri – Randazzo

Real Aci – Valverde

Real S. Venerina – Atletico Pedara

MALETTO – REAL PATERNO’