BRONTE: VIETATI SPRAY E PETARDI PER IL CARNEVALE

0

Anche quest’anno il sindaco di Bronte, Pino Firrarello, ha firmato l’ordinanza che vieta la vendita, l’uso e la detenzione delle bombolette spray, dei petardi e di ogni articolo pericoloso e fastidioso che solitamente si usano durante il periodo di carnevale. “L’uso di bombolette spray o materiale imbrattante – afferma il sindaco – spesso durante il Carnevale vengono utilizzati in maniera intollerabile. Va bene lo scherzo, ma per il modo sconsiderato e vessatorio con cui a volte vengono adoperati alcuni articoli, oltre a dare fastidio, possono provocare anche danni alla salute. Oltre a ciò – continua – sono causa di reazioni, diverbi e comportamenti rissosi in genere, che per niente si adattano al clima festoso del Carnevale, incidendo negativamente sotto l’aspetto dell’ordine e della sicurezza pubblica. Per tutti questi motivi – conclude – da alcuni anni ne vietiamo la vendita.  L’ordinanza impedisce che si usino anche fialette puzzolenti, polveri pruriginose, contenitori che spruzzano acqua, ed anche i manganelli più lunghi di 40 centimetri. Inoltre chi ha pensato di celare la propria identità sotto un casco di motocicletta ed andare a divertirsi in piazza dovrà cambiare programma: l’ordinanza infatti consente di indossare il casco solo per i suoi usi tradizionali e quindi quando si và in moto. A vigilare saranno le forze dell’ordine, con la Polizia municipale che avrà il compito specifico di controllare. Chi trasgredisce sarà punito con una sanzione amministrativa.

L.S. Fonte “La Sicilia” del 12-02-2011