BRONTE: Successo per la prima“Rassegna scolastica del teatro shakespeariano e anglosassone O. Nelson”

0

Un successo oltre ogni più rosea previsione per la prima “Rassegna scolastica del teatro shakespeariano e anglosassone Orazio Nelson” organizzata dal Liceo “Capizzi” di Bronte, in collaborazione con il Comune. La rassegna, aperta agli alunni delle scuole superiori si è svolta nell’incantevole scenario del Castello Nelson, unica testimonianza siciliana della storia inglese. Ed alla presenza del sindaco sen. Pino Firrarello, dell’assessore alla Pubblica Istruzione, on. Nunzio Calanna e del presidente del Consiglio comunale GinoPrestianni è stata effettuata la premiazione della rassegna, che ha visto primeggiare  gli studenti del Liceo Beccaria di Milano che hanno presentato lo spettacolo “Share Sheer Shakespeare”. Al secondo posto l’Iti Nicolò Copernico di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha rappresentato “Sogno di una notte di mezza estate”, mentre terzo è giunto  l’Itis Torricelli di Sant’Agata di Militello che si sono esibiti con “L’importanza di chiamarsi Ernesto”. Bella anche la rappresentazione messa in scena dai ragazzi del Capizzi che fuori concorso hanno presentato “Il mercante di Venezia”. “E’ stata una bella esperienza – ci dicono le studentesse Sara e Marilena Cicero – anche dal punto di vista umano. Il teatro unisce”. “Ci complimentiamo con il Capizzi – hanno invece affermato l’on. Calanna ed il sen, Firrarello – per una rassegna che ha superato i confini della Sicilia e che nei prossimi anni dovrà essere certamente ripetuta”. La giuria è stata presieduta dalla prof. Lina Scalisi, fra la soddisfazione  della dirigente scolastica del Capizzi, prof. Carmela Scirè e del prof. Vincenzo Pappalardo: “Il castello Nelson – hanno affermato – si presta perfettamente a una rappresentazione del teatro anglossassone che deve diventare un appuntamento annuale, coinvolgendo le scuole, gli studiosi ed il mondo universitario”.

L’Ufficio Stampa