BRONTE: SPETTACOLO E SOLIDARIETA’, SEIMILA EURO PER TRE MALATI

0

Emozionante serata di beneficenza venerdì sera nell’auditorium del Real Collegio Capizzi di Bronte. Su iniziativa dell’Associazione italiana guide e scout d’Europa cattolici – Bronte 1 San Giuseppe”, cui si sono aggregati il Comune di Bronte e le locali sezione dell’Unitalsi e delle Misericordie, si è svolto lo spettacolo di beneficenza «Insieme per la solidarietà», condotto da Salvo La Rosa, con la partecipazione della bellissima e giovanissima Marilisa Pino, cantante etnea dalla voce soul, di Enrico Guarneri nei panni di Litterio e di Carlo Kaneba, che per l’occasione hanno tutti messo gratuitamente a disposizione dell’iniziativa la propria professionalità e simpatia. Lo spettacolo è stato organizzato per raccogliere fondi a favore di tre coppie di genitori brontesi che lottano con grande tenacia per curare all’estero i propri figli, colpiti da forme diverse di paralisi celebrali. Alla fine sono stati raccolti ben 6000 euro. «Uno dei nostri principali compiti – ha dichiarato Fichera – è quello di muoverci nel sociale secondo gli insegnamenti ricevuti da Gesù Cristo, che ha sempre predicato la necessità di aiutare il prossimo». Presenti allo spettacolo il sindaco Pino Firrarello, che avendo preso a cuore il caso delle 3 famiglie ha deciso di incontrarle nuovamente domani, il collega di Maletto Pippo De Luca, il rettore del Collegio Capizzi, padre Giuseppe Zingale e il parroco della parrocchia di San Giuseppe, Luigi Camuto, la presidente Fidapa maria Prestianni Firrarello e la famiglia Scrivano di Randazzo che, per aiutare bambini malati, ha fondato l’associazione «Il mondo di Clara».

Fonte “La Sicilia” del 31-01-2010