BRONTE: SODDISFACENTE L’ESITO DEL COLLAUDO SUL “NUOVO” PONTE DELLA CIRCUMETNEA

Collaudo statico per il ponte della Circumetnea, che il Comune ha messo su in tempi record, sul costruendo viale Indipendenza. Il collaudatore ing. Gaetano Messina, alla presenza dei tecnici dell’Ustif di Bari, dell’assessore ai Lavori pubblici del Comune, Pippo Pecorino, del capo dell’Ufficio tecnico del Comune, ing. Salvatore Caudullo e dell’ing. Sebastiano Gentile, direttore di esercizio della Fce, ha fatto stazionare sul ponte due motrici notevolmente appesantite, per calcolare le oscillazioni delle robuste travi. L’esito del collaudo sarà reso noto lunedì, anche se i dati parziali erano più che incoraggianti, essendo migliori delle previsioni. Del resto il ponte costruito è stato adeguato alle recenti normative antisismiche e può sopportare il passaggio di treni di categoria «A», ovvero i superveloci a scartamento ordinario. «Il ponte è stato fatto bene come voleva il nostro sindaco Pino Firrarello – dice l’assessore Pecorino – e mi complimento con la ditta che ha eseguito i lavori così celermente da permetterci di rispettare gli accordi con la Circum, che così potrà riaprire la tratta ferroviaria».

Fonte “La Sicilia” del 13-09-2009