BRONTE: SETTE AULE DEL KENNEDY TORNANO AGIBILI

Sette aule del plesso scolastico Kennedy, che ospita il Liceo scientifico Capizzi di Bronte e che il 24 gennaio scorso è stato allagato, tornano agibili. A disporlo è stato il vice sindaco di Bronte Nunzio Calanna, dopo la relazione presentata dal dirigente dell’ufficio tecnico, ing. Salvatore Caudullo che sta coordinando i lavori di ristrutturazione dell’edificio dopo l’atto vandalico. “Si tratta – afferma Calanna – della parte dell’edificio vicino alla palestra che non si è allagato. Nonostante ciò – continua – è stato ugualmente necessario verificare la sicurezza dell’impianto elettrico e dei servizi. Non vi nascondo la mia soddisfazione per la celerità con cui siamo riusciti a completare, come ci aveva chiesto il sindaco Pino Firrarello, questa prima dei lavori. Un risultato frutto della sinergia fra gli uffici del Comune e della Provincia di Catania, che il presidente Giuseppe Castiglione ci ha messo a disposizione, ma soprattutto del lavoro dei tecnici che non hanno guardato orario e festivi, pur di completare i lavori”. Per rendere agibili le altre aule bisognerà bucare i solai per far uscire l’acqua ristagnata ed attendere che le pareti si asciughino. Il provvedimento consentirà a 7 classi dello scientifico di tornare a fare lezione di mattina. “Il piano di emergenza – continua Calanna – messo in atto dalla preside Carmela Scirè è stato perfetto nonostante i disagi delle lezioni pomeridiane che così in parte torneranno di mattina”.

L’Ufficio Stampa