BRONTE: PIU’ FORZE DELL’ORDINE NELLE CAMPAGNE DOVE SI RACCOGLIE IL PISTACCHIO

0

L’esodo dei brontesi nelle campagne per la tradizionale raccolta del pistacchio sarà reso più sicuro. Le Forze dell’Ordine intensificheranno durante tutto l’arco delle 24 ore i servizi nelle campagne nelle quali si produce il prezioso “Oro verde”, per scoraggiare l’azione dei ladri attirati dalla grande quantità di pistacchio raccolto e posto ad asciugare. Questo l’esito della riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, convocato dal Prefetto di Catania, Dott.ssa Francesca Cannizzo, nel settecentesco Palazzo della Prefettura di Catania, su richiesta del Sindaco di Bronte, Sen. Pino Firrarello. “Ogni 2 anni, nel mese di settembre – ci dice il primo cittadino – gran parte della cittadina di Bronte si trasferisce in campagna, che all’improvviso si popola di produttori ed operai. Tutti – continua – rimangono nei rustici a servizio dei pistacchieti anche durante la notte, a guardia del prezioso raccolto. Ovvio che questa situazione implica problemi di sicurezza. In passato, infatti, è capitato si siano verificati furti, con significativo danno per i produttori.  Ed io, – aggiunge Firrarello – nel tentativo di garantire aiuto e maggiore sicurezza ai produttori nelle campagne, ho posto il problema al Prefetto di Catania, che ringrazio, insieme con i Comandanti delle Forze di Polizia intervenuti al vertice, per aver accolto le mie istanze, convocando il Comitato. Certo – conclude il Sindaco – chi meglio dei proprietari potrà garantire sorveglianza e sicurezza in questo mese di raccolta, ma questi sappiano che telefonando al 112 dei Carabinieri oppure a quello della locale Stazione (095-691000) potranno contare su un dispositivo di vigilanza, attivo nelle 24 ore attraverso un coordinamento dei servizi di tutte le forze disponibili, che si avvarranno anche, e per la prima volta, dell’ausilio dei mezzi aerei del 12° Elinucleo dell’ Arma”. Al vertice in Prefettura, oltre al Prefetto ed al Sindaco, hanno partecipato il Vice Questore Vicario di Catania Dott. Francesco Misiti, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Giuseppe La Gala, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Colonnello Francesco Gazzani, ed il Commissario Capo della Polizia provinciale di Catania, Piero Viola.

L’Addetto Stampa Gaetano Guidotto