BRONTE: OLIMPIADI STUDENTESCHE

0

Lo sport a Bronte ha i colori della primavera. Anche quest’anno il sindaco Pino Firrarello, con la partecipazione della Provincia di Catania, del Coni, della Figc e del Fibs Sicilia, ha voluto coinvolgere le scuole di ogni ordine e grado della cittadina nella seconda edizione delle “Olimpiadi studentesche”. Il braciere olimpico verrà acceso venerdì 29 aprile e rimarrà simbolicamente acceso fino a venerdì 13 maggio, quando piazza Spedalieri diventerà teatro della cerimonia conclusiva. In due settimane studenti e scolari si sfideranno in gare di calcio a 5, pallavolo, gimcana in bicicletta, nuoto ed atletica leggera, mentre domenica 8 maggio, a cura dell’associazione Energim, i brontesi potranno rispolverare le biciclette per una passeggiata ecologica da piazza Piave al parco Urbano. Intanto anche quest’anno, nonostante le ristrettezze economiche, la giornata inaugurale non deluderà le attese, grazie soprattutto all’impegno delle scuole che effettueranno coreografie particolari per accompagnare all’accensione del braciere olimpico Marco Fichera, un tedoforo d’eccezione, campione mondiale della categoria giovani di scherma e spada. A curare l’organizzazione della manifestazione sono il vice sindaco Salvia e l’assessore alla pubblica istruzione Bonina. “Non abbiamo voluto far mancare ai nostri ragazzi – affermano – una manifestazione che lo scorso è stata giudicata fra le più belle”. “Lo sport è sana competizione – conclude il sindaco –, aiuta a crescere ed aggrega. Per questo abbiamo voluto organizzare la seconda edizione delle olimpiadi studentesche di primavera. Sono certo che i nostri ragazzi affronteranno l’impegno con quello spirito olimpico che unisce tutti attraverso la lingua universale dello sport”.

Fonte “La Sicilia” del 28-04-2011