BRONTE: LAVORI PER MEZZO MILIONE DI EURO

0

Il Comune di Bronte pubblica un bando per l’esecuzione di lavori pubblici del valore di 500mila euro e all’ufficio protocollo arrivano 379 buste di altrettante ditte, tutte intenzionate ad aggiudicarsi la gara. «Proprio così – afferma il capo dell’ufficio tecnico, ing. Salvatore Caudullo – stabilendo un record per il nostro Comune». Ovviamente, l’apertura delle buste è cominciata di gran carriera, anche perché per esaminarle tutte ci vorrà del tempo. A chiedere la pubblicazione dell’appalto è stata l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pino Firrarello, intenzionato a effettuare la manutenzione delle rete stradale, e non solo, all’interno della cittadina: «Con questi soldi – afferma il primo cittadino – riqualificheremo alcune zone della nostra cittadina e rifaremo il manto stradale di alcune strade. Fra i tanti lavori, per esempio, pavimenteremo, illumineremo e abbelliremo con del verde il parcheggio di via Lucciola (nella foto) oggi in terra battuta. Ma non solo. In via Cagliari effettueremo dei lavori per ripristinare o realizzare la fognatura delle acque nere, rifaremo la pavimentazione in basolato lavico in diverse strade e in piazza Pio IX, adiacente la chiesa Madre, dove le vecchie basole, oggi ricoperte di asfalto, saranno riportate alla luce e sistemate». Completamenti di rete fognaria anche in via Udine, mentre in piazza Aldo Moro verrà rivista l’intera viabilità e costruita una nuova e più ampia scala anche al servizio del piano di protezione civile dell’adiacente edificio scolastico. «Importante – conclude il sindaco – la sistemazione della strada in contrada Difesa che conduce al pozzo Musa».

FONTE LA SICILIA 07-04-2010