BRONTE: LA STORIA DEGLI SCACCHI, IL “GIOCO DEI RE”

Al Palazzo Virzì di Bronte il prof. Santo Daniele Spina ha tenuto una conferenza dal titolo “Gli scacchi a Catania e provincia alla fine dell’Ottocento.” Il relatore ha utilizzato gli scacchi per la ricostruzione storica dello sfondo culturale e sociale (nobiltà e alta borghesia), che sottintende “il gioco dei re”. Hanno presenziato Domenico Smeraldi (presidente del locale “Circolo Antheas”), Biagio Bonaccorsi, Antonino Galati Pizzolante (presidente del consiglio Comunale), Vincenza Carroccio (presidente Fidapa sezione locale), Antonella Biuso (rappresentante associazione “Donne insieme Bronte”), Franco Bertino (rappresentante del “Circolo operai”), Fausta Zuriago (consigliere della “Pro Loco”).  Fonte “La Sicilia” del 31-07-2018

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.