BRONTE: LA NAZIONALE UNDER 19 INAUGURA IL NUOVO CAMPO

0

Saranno la nazionale italiana dilettanti «Under 19» e la Primavera del Catania a tenere a battesimo il nuovo campo di calcio di via Dalmazia a Bronte, finalmente ricoperto di erba sintetica. L’inaugurazione si svolgerà mercoledì prossimo 7 ottobre alle ore 18, alla presenza del sindaco Pino Firrarello (che calcerà il pallone inaugurale), del presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione e di numerose autorità soprattutto sportive. L’evento ieri mattina è stato presentato nella sala consiliare del Comune di Bronte, alla presenza del sindaco, degli assessori Pippo Pecorino e Melo Salvia e del consigliere comunale, Nunzio Saitta. Ospiti d’onore il presidente del Comitato regionale siciliano della Figc-Lnd, Sandro Morgana e Mario Tamà che del Comitato commissario tecnico e consigliere regionale. Entrambi a conoscenza del glorioso passato calcistico di Bronte. Il primo perchè spesso ha arbitrato sfide di cartello proprio nel campo oggi ristrutturato, il secondo perché negli anni 70 è stato un pilastro della difesa del Bronte. «A Bronte ci sono duecento giovani – afferma il Sindaco – finalmente felici di poter giocare in un campo con l’erba sintetica. Questo campo per noi adesso è motivo di orgoglio come il fatto che venga inaugurato da una nazionale e dalla primavera del Catania». «Uno dei problemi della diffusione della pratica sportiva in Sicilia – ha affermato Morgana – sono proprio gli impianti. I campi di calcio in erba naturale o sintetica che sia in Sicilia sono ancora troppo pochi. Ed il fatto che Bronte abbia deciso di investire in tal senso ci fa capire che alla passione ha aggiunto raziocinio e programmazione». Intanto c’è attesa per l’incontro. Il commissario tecnico della nazionale dilettanti Robeto Polverelli, ha selezionato ragazzi che giocano in serie D ed Eccellenza e conoscendo il valore dei giovani del Catania le premesse per un grande spettacolo di calcio ci sono tutte.

Fonte “La Sicilia” del 04-10-2009