BRONTE: IL COMANDANTE DEI VIGILI URBANI VA’ IN PENSIONE

0

Dopo 36 anni di onorato servizio, è andato in pensione il maggiore Salvatore Tirendi (nella foto), comandante del Corpo di polizia municipale di Bronte. Vincitore di concorso nel 1974, il maggiore Tirendi, nel corso della sua carriera, si è particolarmente distinto, partecipando a convegni nazionali della categoria e contribuendo fattivamente all’approvazione della legge quadro 65 dell’86 per i Corpi di polizia municipale. Autore anche di due pubblicazioni in materia di violazioni alle norme sul commercio, il maggiore Tirendi, prima di lasciare l’incarico, è stato ricevuto dal sindaco di Bronte, Pino Firrarello, dalla sua Giunta e da numerosi consiglieri comunali, che lo hanno ringraziato per l’abnegazione e la professionalità dimostrata nel lavoro: “Rivolgo un saluto – ha affermato Tirendi particolarmente emozionato – alla città ed agli appartenenti al Corpo, che ho avuto l’onore di dirigere, nella convinzione di avere svolto la funzione con impegno, competenza, correttezza ed onestà e con l’augurio di avere servito la collettività brontese e le istituzioni secondo i dettami del dovere”.

Fonte “La Sicilia” del 04-01-2011