BRONTE: IL “118” HA CAMBIATO CASA “ALL’ASP E’ PIU’ FUNZIONALE”

La postazione del “118” di Bronte ha una nuova sede. Dopo essere stata per tanti anni in via Messina, oggi le ambulanze sono state trasferite nei nuovi locali al numero civico 3 di viale Catania, ovvero nei locali dell’Asp che i brontesi conoscono meglio come “ex Inam”. A volere la nuova ubicazione il direttore generale dell’Asp 3, Giuseppe Calaciura. Per alcuni soccorritori la nuova sede è più funzionale, perché ubicata in una posizione strategica per raggiungere le varie zone del paese. Inoltre, sarà da ausilio ai vicini medici di “Continuità assistenziale”. “Vogliamo ringraziare il dott. Calaciura – dice il soccorritore Luigi Saitta – per avere preso a cuore i nostri problemi, assegnandoci una sede adeguata dopo anni di lettere. Un ringraziamento anche ai dirigenti del Distretto, per la fattiva collaborazione”. Al 118 di Bronte operano alternandosi nelle 24 ore, 5 medici e 12 autisti soccorritori, che insieme effettuano una media di interventi a volte superiori agli 800 l’anno.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 08-11-2010