BRONTE: FERRARI IN PIAZZA PER RICORDARE GLI AVVENIMENTI DEL 1860

Venti splendide Ferrari hanno colorato di rosso la bella piazza Spedalieri di Bronte, ottima cornice per una tappa del tour organizzato dal “Ferrari Club Italia”. Le rombanti vetture partendo da Cerda, dopo aver attraversato l’affascinante entroterra isolano, hanno voluto fermarsi a Bronte per ricordare, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, quanto accaduto nel 1860, con l’arrivo di Bixio. A volere con forza la manifestazione il delegato “Ferrari Sicilia”, nonché consigliere del direttivo nazionale, l’on. Enzo Gibiino e il vice sindaco, Melo Salvia. «Ci siamo voluti fermare a Bronte – ha affermato Gibiino – per ricordare i fatti del 1860 che stridono con la storia tradizionale della missione garibaldina. Con noi ci sono ferraristi piemontesi che sconoscono questo episodio. Una occasione unica per fare chiarezza sulla storia, ma anche per far ammirare ai soci del club Ferrari la bellezza del nostro territorio, oltre a fargli assaggiare il pistacchio più buono del mondo».

L.S. Fonte “La Sicilia” del 11-07-2010