BRONTE E MALETTO: ANCORA INCENDI

Non danno tregua gli incendi nella zona Nord Ovest dell’Etna, dove anche ieri, per diverse ore, i vigili del fuoco e le squadre antincendio della Forestale hanno lavorato alacremente. L’incendio più grosso, è scoppiato verso mezzogiorno in contrada Tartaraci, in territorio di Bronte. Il fuoco, alimentato da una lieve brezza, ha subito percorso un’ampia zona, finendo anche in territorio di Maletto, fino a contrada Marullo, Pizzo Filicia e Spirini. Poi, l’incessante lavoro dei vigili del fuoco di Maletto e Randazzo, e delle squadre antincendio della Forestale, le fiamme sono state circoscritte e poi definitivamente spente. Ma alla conta dei danni, sono almeno 6-7 gli ettari di terreno arsi, con il fumo che ha invaso anche la Ss 284, rallentando il traffico. Lavoro straordinario per i vigili del fuoco di Maletto, che sono stati chiamati anche ad intervenire in altri Comuni.