BRONTE: DUE GRANATE ED UN PROIETTILE RINVENUTI NEL CANTIERE SS 284

0

In verità era prevedibile che scavando nel cantiere, per la realizzazione del nuovo tratto della Ss 284 Bronte-Adrano, venissero fuori residuati bellici. Così prevedibile che la ditta esecutrice dei lavori ha dato incarico a degli esperti di setacciare il terreno con speciali «metal detector», anticipando i robusti bracci meccanici dei caterpillar. E la ricerca ha dato già i primi frutti. Sulla traccia da scavare sono già stati rivenuti 2 granate e un proiettile d’artiglieria. Ovviamente i pericolosi residuati sono stati prelevati e messi in sicurezza, con i carabinieri della Stazione di Bronte che hanno già richiesto l’intervento degli artificieri. Intanto, i lavori procedono, ma in tanti sono dell’avviso che questi non saranno gli unici residuati che verranno alla luce.

Fonte “La Sicilia” del 31-07-2010