BRONTE: CIRCOLAVA CON FALSA ASSICURAZIONE RCA, DENUNCIATO

0

La Guardia di Finanza di Bronte ha recentemente incrementato i controlli anche nel settore della sicurezza stradale a tutela dei cittadini. Nell’ambito dei controlli effettuati è stato scoperto un cittadino brontese che esibiva a “copertura” assicurativa della propria autovettura una polizza apparentemente autentica di una nota Compagnia. Gli ulteriori accertamenti esperiti dai finanzieri di Bronte hanno permesso di appurare che la polizza era abilmente contraffatta. Quindi, erano falsi sia il certificato assicurativo e sia il contrassegno che viene esposto sul parabrezza dell’automezzo. Pertanto, l’autovettura è stata sequestrata con una sanzione amministrativa da euro 2.968,00 (ridotta a euro 742,00 se il pagamento viene effettuato entro 60 giorni). Il proprietario del veicolo è stato denunziato per falso avendo esibito i documenti di copertura assicurativa FALSI.

Fonte Catania oggi 19-12-08

di seguito l’articolo de “La Sicilia” del 20-12-2008

Comminata una sanzione di 2.968 euro a un automobilista brontese che esponeva sul parabrezza dell’auto un tagliando i assicurazione falso. A beccarlo sono stati gli uomini della tenenza della Guardia di Finanza di Bronte che in questi gironi hanno incrementato i controlli anche nel settore della sicurezza stradale. Dopo l’«alt» imposto a un posto di blocco all’apparenza tutto sembrava apposto, anche perché il falso tagliando era riprodotto in maniera perfetta. Un ulteriore controllo però ha permesso ai Finanzieri di scoprire che quella vettura non era assicurata. Il proprietario del veicolo è stato denunciato per falso. Per quanto riguarda la sanzione amministrativa se la pagherà entro 60 giorni potrà godere di un sostanziale sconto e pagare solo 742 euro.