BRONTE: CATTEDRA NICOLA SPEDALIERI DOMANI I PREMI AI RAGAZZI

Locandina 2016 Premiazione formato A3 orizCerimonia finale della terza edizione del concorso organizzato dalla “Cattedra Nicola Spedalieri”. Domani mattina alle 10, nell’Auditorium del Real Collegio Capizzi, si svolgerà la premiazione dei partecipanti al concorso realizzato con il patrocinio dei Comuni di Bronte, Maletto e Maniace e la collaborazione dell’associazione “Bronteinsieme” e del Real Collegio Capizzi, con il sostegno di associazioni, professionisti, e librerie oltre a quella del Rotary club. Il concorso, che ha coinvolto gli studenti delle scuole superiori di Bronte col fine di stimolare la conoscenza della storia cittadina e del patrimonio culturale di Bronte, quest’anno ha chiesto ai partecipanti di trattare “l’emigrazione italiana nel ‘900 dai territori di Bronte, Maletto e Maniace”. Ricordiamo che l’associazione “Cattedra Nicola Spedalieri – Per la memoria storica in Bronte, è nata grazie all’impegno volontario e del tutto gratuito, all’amore e alla passione di alcuni brontesi. Fra questi il giudice brontese, Piero Martello, presidente del Tribunale del lavoro di Milano: “Ci ha fatto piacere – ha affermato – constatare come numerosa è stata la partecipazione dei ragazzi della scuola media, molto meno quella degli studenti degli Istituti superiori. Lo scopo culturale della Cattedra Nicola Spedalieri è sempre stato la salvaguardia della memoria storica di Bronte, costituita non solo dai grandi personaggi come Nicola Spedalieri o Ignazio Capizzi, ma anche dai grandi eventi. Ecco perché quest’anno abbiamo pensato al fenomeno dell’emigrazione che nel nostro territorio nel ‘900 ha avuto grande rilevanza”. Fonte “La Sicilia” del 22-05-2016