BRONTE: ARREDI A PIAZZA SPEDALIERI FINANZIATI DALLA PROVINCIA

0

Conto alla rovescia, a Bronte, per dotare la nuova piazza Spedalieri dei relativi arredi, possibili grazie a un finanziamento della Provincia regionale di Catania di circa 120mila euro. Alla presenza dell’assessore Biagio Petralia, i lavori sono stati consegnati all’impresa aggiudicataria dell’appalto che, in un mese mezzo, dovrà restituire ai brontesi e ai turisti una piazza con adombrati posti a sedere. Alla consegna, oltre all’assessore, hanno partecipato il presidente della commissione Lavori pubblici Gino Prestianni, il capo dell’Ufficio tecnico Salvatore Caudullo, la progettista Concetta Falanga e Francesco Spitaleri. Il progetto – curato anche dall’ing. Sebastiano Sciacca del Comune – vuole far sì che la piazza sia anche un giardino da vivere attraverso la collocazione di 7 panchine in legno e acciaio, di grandi vasi collocati ai i margini della piazza e lungo i percorsi carrabili per ospitare le nuove essenze vegetali. Infine, sarà realizzata una quinta muraria alle spalle dell’arco monumentale. Con lo stesso finanziamento verrà allestita una «vetrina del pistacchio verde di Bronte» che contribuirà, così, a marcare ancora di più il rapporto che esiste tra cultura, società, paesaggio, economia e ambiente. «Questa piazza – ha affermato il presidente Prestianni – è il salotto di Bronte, il biglietto da visita della nostra città». «Grazie alla sensibilità del presidente Castiglione – ha affermato l’assessore Petralia – possiamo abbellire questa piazza, prima progettata solo come sosta di protezione civile. Adesso, l’obiettivo è quello di farla vivere alla città e ai giovani, magari incentivati da ponti wi-fi per il collegamento a internet».

Fonte “La Sicilia” del 30-12-2010