BRONTE: AGGIUDICATI I LAVORI DI AMPLIAMENTO DELLA ZONA ARTIGIANALE

0

Un raggruppamento temporaneo di imprese composto da 2 società, fra cui una di Bronte, effettuerà i lavori di ampliamento e modernizzazione della zona artigianale di contrada Ss. Cristo a Bronte. L’Urega (Ufficio regionale gare d’appalto) di Catania, infatti, ha concluso le operazioni di gara, trasmettendo al Comune risultanze e atti. Le due società, infatti, hanno partecipato al bando di evidenza pubblica di 3 milioni e 460mila euro, effettuando, nel rispetto della nuova normativa, un ribasso del 50,17%. “Tutto il progetto – ci dice l’ing. Salvatore Caudullo, dirigente dell’ufficio tecnico comunale e Rup – è stato interamente seguito dal Comune. Adesso passeremo all’aggiudicazione definitiva e poi, nel rispetto del protocollo di legalità, consegneremo i lavori”. Anche l’Ufficio di direzione dei lavori, grazie alle professionalità part time acquisite dall’Ente, è interno al Comune, per un lavoro che essendo finanziato con fondi europei sarà costantemente monitorato da un funzionario dell’assessorato regionale alla Cooperazione. “Essere vicini alle imprese ed ai settori produttivi – ha  affermato il sindaco, Pino Firrarello – è diventato un imperativo per qualsiasi Amministrazione comunale che intenda porre in essere politiche di sviluppo e di lavoro. Ritengo che la nostra zona a artigianale debba produrre di più e questi lavori la renderanno ancor più funzionale”. Da progetto bisognerà realizzare 18 nuovi lotti dotati di servizi “hi tech”. Fra i lavori anche aree adibite a posteggio coperto con dei pannelli fotovoltaici.

L’Addetto stampa Gaetano Guidotto