MANIACE: UNA TARGA PER RICORDARE I 35 ANNI DI AUTONOMIA – LE FOTO

0

2016watermarked-DSCN1929Una festa con grande afflusso di pubblico che ha ricordato con rinomato entusiasmo la battaglia per l’autonomia vinta 35 anni fa. Con una nutrita rappresentanza di anziani che allora erano componenti del comitato cittadino per l’autonomia di cui padre Nunzio Galati era il leader indiscusso. Proprio padre Galati è stato il grande assente, purtroppo la sera del 31 è stato ricoverato per dei problemi di salute, e non ha potuto essere tra i suoi compaesani. In tanti hanno affollato piazza dell’Autonomia dove è stata scoperta una targa a ricordo dei 35 anni da 57° Comune della Provincia di Catania. Con i giovani delle scuole medie che hanno cantato diverse canzoni e l’Inno nazionale. Poi la festa si è spostata nell’Aula Magna dell’Istituto Alberghiero, dove sono stati proiettati due video, uno con le foto di Maniace com’era un tempo, con terreni brulli e poco lavorati, e strade percorse dalle acque dei torrenti, e l’altro con i ricordi dei protagonisti della lotta, tra cui Padre Galati, Franco Parasiliti, primo sindaco del Comune, Emidio Conti e tanti altri. La locale Pro Loco, ha allestito una mostra di foto del territorio, e infine, un piccolo buffet con una torta per la ricorrenza, è stato preparato dall’Istituto Alberghiero. Presenti la dirigente, Monica Insanguine, il Presidente del Consiglio, Salvatore Pinzone, e l’assessore Giuliana Coci. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 02-04-2016