MALETTO: VANDALI A FONTANAMURATA, CHIESTA LA VIDEOSORVEGLIANZA – LE FOTO

0

«Investiamo nel vostro futuro». E’ la scritta che appare in alto nel cartellone dei lavori per la realizzazione di un’area attrezzata e di un sentiero naturalistico in contrada “Fontanamurata” a Maletto. Ma proprio chi dovrebbe avere benefici da questi investimenti per il futuro, non li apprezza e anzi li vandalizza senza motivo. L’area, a distanza di poco più di un anno dall’inaugurazione, presenta delle staccionate divelte, con pezzi mancanti, e alcuni tavoli, posizionati antecedentemente dal Parco dell’Etna, in un terreno adiacente, che sono completamente distrutti. Diversi i turisti che si fermano in zona passando dalla Ss 284. Ci sono infatti, due abbeveratoi che danno lustro alla zona, e la veduta del vulcano è tra le migliori dell’intero versante, oltre ad essere punto di passaggio per chi vuole raggiungere la pista altomontana passando per il cancello di “Bosco Chiuso”. «Abbiamo già fatto richiesta per un punto luce e installare delle telecamere di sorveglianza – dice il sindaco Barbagiovanni – inoltre stiamo acquisendo i preventivi per comprare dei banchi per creare un mercato di prodotti tipici, che contiamo di far partire nel periodo della Sagra delle Fragole, parte della staccionata è momentaneamente conservata e a breve sarà risistemata». LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 13-04-2017