CALCIO LOCALE: IL MOTTA APPRODA IN PROMOZIONE – I MARCATORI DELLA PRIMA CATEGORIA

0

Come lo scorso anno, la squadra proveniente dal girone del Bronte ha ottenuto il salto in Promozione. E anche questa volta è stata la squadra che in finale ha battuto il Bronte. Parliamo del Motta, che grazia alla vittoria per 1-0 contro il Vallelunga giunto secondo nel Girone H di Prima Categoria, e che ha passato la finale Play off dopo uno 0-0 in casa contro il Don Carlo Misilmeri. Vi presentiamo, inoltre, i Marcatori di tutte le squadre del Girone G di Prima Categoria stagione 2016/2017

FOOTBALL CLUB MOTTA – VALLELUNGA   1-0

FOOTBALL CLUB MOTTA: Liotta, Zumbo, Torre (85’ Ensabella), Ivan Rugeri, Platania, Coniglio, Dario Rugeri, Giuffrida, Scavuzzo (49’ Di Prima), Montalto, Grillo (57’ Patane). All. Filippo Rugeri.

VALLELUNGA: Trabona, Ferrante, Vilardo, Salvatore Grasso, Calà, Micalizzi, Spoto (90’ Alio), Privitera, Morosanu (63’ Fiorella), Ribaudo, Daniele Grasso. All. Giovanni Carmisciano (Nicola Serio squalificato).

ARBITRO: Enrico Gemelli di Messina.

RETI 59’ Torre.:

NOTE: spettatori 400 circa, 300 da Vallelunga e 100 da Motta S. Anastasia. Ammoniti D. Rugeri, Coniglio (M), Morosanu, Spoto, Vilardo, Calà, Ribaudo (V). Calci d’angolo 4-1 per il Vallelunga; Recupero 1’, 4’.

S. CATALDO. Il Football Club Motta vince lo spareggio tra le seconde dei gironi G e H di Prima categoria contro il Vallelunga e dopo quindici anni vola in Promozione. Il cielo del “Valentino Mazzola” di San Cataldo si è colorato di biancorosso, con il Motta del presidente Mario Patti e di mister Filippo Rugeri che, fondato nel 2011, ha vinto tre campionati in sei anni, accedendo sul campo per la prima volta nel secondo campionato regionale. La prima e fin qui unica esperienza del Motta in Promozione risaliva al 2002 ma in quell’occasione fu acquistato il titolo sportivo di un’altra società. Il gol che ha deciso la partita è arrivato al 14’ del secondo tempo: punizione dalla destra di Torre, Calà nel tentativo di spazzare colpisce di quel tanto il pallone che si impenna finendo sotto la traversa, con Trabona che osserva impotente. Una partita equilibrata decisa da un episodio, eppure l’inizio di partita era stato favorevole al Vallelunga, che al 3’ reclama un rigore per un presunto fallo di Torre su Ribaudo. Vallelunga che sfiora il gol con Grasso di testa su angolo di Privitera e con Spoto che da buona posizione tira alto. Per il Motta occasioni con Rugeri e Grillo. Nella ripresa il gol e poco altro. GANDOLFO MARIA PEPE Fonte “La Sicilia” del 15-05-2017

MISTERBIANCO: Bonaccorsi 31 gol; Palazzolo 21 gol; Garozzo 16 gol; Micalizzi e Orofino 4 gol; Giuffrida, Maesano e Romano 2 gol; Oliveri, Pacini, Terranova, Tamburella e Barbagallo 1 gol; Autoreti a favore 1;

MOTTA: Montalto 23 gol (21+2); Belluso 8 gol; Di Prima 6 gol; Scavuzzo 5 gol; Torre 3 gol (2+1), Grillo e Coniglio 2 gol; Tirendi, Giuffrida, I. Rugeri 1 gol;

BRONTE: M. Saccullo 26 gol; Ruffino 19 gol; Gianluca Catania 6 gol; Emanuele Salanitri e Scafiti 3 gol; Federico Catania, Federico Saccullo e Sanfilippo 2 gol; Castiglione, Capace e Ciraldo 1 gol; autoreti a favore 2;

ARMERINA: Alessandro 19 gol; Deoma 13 gol; Rizzo 6 gol; Cinici, Faraci e Libro 4 gol; Fausciana, Giarrizzo, Drago e D’Assaro 1 gol; Autoreti a favore 1;

MALETTO: Caserta 12 gol; Spitaleri e Genna 5 gol; Scalisi, Calà e Leanza 3 gol; Finocchiaro e Liuzzo 2 gol; Antonio Russo, Reina e Teriaca 1 gol;

ENNA: Vicari 7 gol; Starrantino 6 gol; Riccobene 5 gol; Di Stefano 4 gol; Savoca e Savarese 3 gol; De Simone e Lombardo 2 gol; Franchina, Buscemi, Vinci e Consiglio 1 gol; autoreti a favore 1;

AGIRA: Fiorenza 9 gol; Faye 4 gol; I. Travagliante e La Mela 3 gol; Biondo, Cavallaro e Diop 2 gol; Arena, F. Scardilli, D. Saraniti, Scih ed Omar 1 gol; Autoreti a Favore 2;

LEONFORTESE: Cosimano 11 gol; Tavella Minacapelli e Inveninato 4 gol; Di Blanca e Costanzo 2 gol; Risicato, Zarbà, Di Pasqua e Gazzana 1 gol;

REAL ADRANO: Scandurra 5 gol; Sergi 3 gol; Maccarrone, Corvasce, Panepinto, Inzerilli e G. Farò 2 gol; Tomaselli, Marrone, Anzalone, Scalisi, Privitera, Farò e Cortese 1 gol;

BARRESE: D’Urso 12 gol; Pilumeli 9 gol; Palermo 6 gol; Carciofalo 3 gol; Caputo 2 gol; Primela, Imbrosiano, Fiaccaprile, La Pusata, Gagliolo, Scaletta, Ragusa e Abbate 1 gol;

NICOSIA: Castrogiovanni 13 gol; Smantello 6 gol; Cacciato 4 gol; Scardino e Stimolo 3 gol; Battaglia e Bruno 2 gol; Gurgone, Seck Issa, Ike e Di Carlo 1 gol;

BRANCIFORTI: Faraci 8 gol; Screpis 6 gol; Licata 5 gol (4+1); Aniceto e Campagna 3 gol; Pirronitto, Ilardo e Lo Pumo (1+1) 2 gol; Ragusa, Leanza e Scordo (1) 1 gol;

CATENANUOVESE: F. Picone e G. Cocimano (5+1)6 gol; Incardona 4 gol; Mondello 3 gol; R. Picone, Lo Presti, Palazzo e Ingrassia (1+1) 2 gol; Giunta, Di Fini, P. Picone, Torcivia, Biondi, Musarra e Lo Nardo 1 gol;

RANDAZZO: Fornito 6 gol; Sangrigoli 5 gol; Oltean e M. Serravalle 3 gol; G. Ruffino e Longo 2 gol; Di Mauro, Antonuzzo, Giambra, Adrian e Puglisi 1 gol;