CALATABIANO, TRAGICO INCIDENTE: MUORE 27 ENNE

0

Tragico incidente stradale ieri sera attorno alle 23 lungo la Statale 114, nella frazione calatabianese di Pasteria in un tratto completamente privo di illuminazione. A perdere la vita in seguito ad un violento impatto, Giacomo Faraci, 27 anni a giugno prossimo, alla guida di una Vespa 150 che è andata in collisione con una Toyota Yaris. Entrambi i mezzi procedevano in direzione di Fiumefreddo e ad avere la peggio è stato il giovane alla guida del due ruote che è stato disarcionato dalla sella finendo sul selciato. Nonostante indossasse il casco protettivo, il 27 enne è deceduto sul colpo per le conseguenze di un fatale trauma cranico. Inutili, pertanto, i soccorsi prestati dai sanitari del 118. Giacomo Faraci, di Fiumefreddo di Sicilia, diplomatosi a Giarre all’Istituto Alberghiero Falcone, impiegato in un albergo di Taormina, finito il proprio turno, rientrava a casa dal lavoro, poco distante il luogo del tragico incidente, in un tratto di Statale completamente al buio e teatro in diverse occasioni di incidenti mortali. La salma della giovane vittima che lascia la giovane moglie e un figlio di appena 10 mesi ieri sera, su disposizione del magistrato di turno, è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale San Vincenzo di Taormina. I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dai carabinieri del Norm di Giarre e dalla Stazione di Calatabiano.
Mario Previtera Fonte La Sicilia.it